Category

CONTOURING …e sboccia la primavera Wella!

Il rosa e il giallo saranno i must-have della spring-summer 2017 by Wella. In occasione del recente show tenutosi all’Unipol Arena di Bologna, evento punta di diamante in Italia tra quelli di settore cui hanno partecipato oltre 13.000 spettatori in una full immersion di due giorni tra momenti di spettacolo e presentazione delle collezioni hair protagoniste della prossima primavera-estate. Non solo hair stylist quindi sul palcoscenico bolognese Wella, ma a far da cornice al coloratissimo show anche celebrities del mondo della musica come Rafael Gualazzi e dello spettacolo come Gabriele Cirilli. L’optimum per raccontare il trend Wella della prossima stagione ovvero quello della donna che vuole affermare la propria personalità nelle sue sfaccettature di colore più espressive dai cipria più morbidi e sofisticati ai terra di Siena e ai cherry più seducenti, fino al viola erica per poi passare alle tonalità più naturali del grano, del senape o in quelle più brillanti del lime, dei toni blu petrolio o il purissimo nero vulcanico anche se il passepartout sarà il sabbia, naturalmente raffinato nelle nuove sfumature dei glamour beige, ideali per ricreare effetti tono su tono morbidi e delicati.

CONTOURING è il leitmotiv della nuova frontiera della consulenza colore personalizzata, tesa all’eccellenza sartoriale che Wella persegue con il progetto Color Couture per garantire risultati colore unici e distintivi per ogni donna, un innovativo metodo di colorazione per scolpire il viso dosando sapientemente effetti chiaroscuro personalizzati in base alla morfologia. Il metodo Contouring identifica 6 tipologie di viso dominanti (quadrato, rettangolare, triangolare, a cuore, a diamante, rotondo) e a ciascuno offre la combinazione IN&OUT di chiaroscuro più adatta a valorizzarlo. Lanciato nei saloni Wella lo scorso ottobre, per la nuova stagione CONTOURING si rinnova grazie ad una nuova tecnica di schiaritura e colorazione creativa, la FLOWER, un rituale di applicazione del colore innovativo che si esegue in salone con un kit di accessori colorati e divertenti che, come petali di fiore tra i capelli, consentono una distribuzione del colore modulata su più livelli, per risultati cromatici difficilmente ottenibili grazie alle tecniche tradizionali. “Contouring vuole raccontare il binomio inscindibile taglio-colore – afferma Marco Vurro, Head of Influencer Marketing di Coty Professional Beauty – In un mondo sempre più globalizzato si può essere bravi a personalizzare, più si personalizza e piu si riesce a dare il giusto taglio e colore alla cliente, più la stessa sarà soddisfatta del risultato finale!”

2017-02-09-PHOTO-00002100

Importanti numeri quelli del Wella show di Bologna, un risultato gratificante e non soltanto in riferimento agli oltre 13.000 spettatori….

In realtà sarò soddisfatto solo se tra 2 settimane, quando tutto sarà decantato e arriveranno i primi feedback da parte dei clienti finali ovvero i parrucchieri e sapere se il nostro evento ha soddisfatto le loro inziative.

La soddisfazion...

Read More

Toni Pellegrino protagonista del Wella Collection Show

Settemila persone a Bologna per il “Wella Collection Show”, mega evento in programma domenica 5 e lunedì 6 Febbraio all’Unipol Arena.  Toni Pellegrino presenta la nuova collezione Spring/Summer 2017 realizzata per il gruppo The Best Club by Wella che lo vede alla direzione creativa già dal 2010.

Toni Pellegrino(492)

L’hairstylist siciliano, beniamino del grande pubblico grazie alla sua partecipazione alla trasmissione di Rai 2 “Detto, Fatto”, porta in passerella uno show che si divide in tre momenti con protagoniste  una ventina di modelle.

Sono felice – dichiara – della staffetta sul palco con i colleghi della grande famiglia Wella e di rivedere Eugene Souleiman, direttore creativo globale Wella Professional con cui ho avuto l’onore di lavorare già in passato nel backstage di alcune sfilate”.

Insieme alla nuova collezione, Toni Pellegrino propone una sezione più tecnica, dedicata al Metodo Taglio e Colore da lui codificato e che porta il suo nome, e una sezione avant-garde.

Ad affianca...

Read More

Toni Pellegrino, la creatività dell’hair stylist diventa brand

© Cristian Castelnuovo

© Cristian Castelnuovo

Un background che lo rende oggi indubbiamente uno degli hair stylist più conosciuti in Italia. Il siciliano Toni Pellegrino (nella foto a sinistra) ha messo in pratica la sua creatività e, con il suo carisma, si è imposto all’attenzione di stilisti affermati che lo hanno scelto per le fashion week di Londra e Milano firmate Miu Miu, Calvin Klein, Missoni, Prada, Antonio Marras e Vivienne Westwood. E come tutor è tra i protagonisti più ricercati del programma di Rai2 “Detto Fatto” condotto da Caterina Balivo. Lo scorso febbraio, a Bologna, il debutto, in occasione del “Wella Collection Show”, con il suo brand “TONIPELLEGRINO Art and Science”.

Toni Pellegrino, esci da una realtà come quella di TonyandGuy e lanci il tuo brand. Un passo importante dettato da…?

“Dettato dal coraggio suggerito da un sogno, la naturale conseguenza di un processo evolutivo, di tanti passi in avanti fatti fino a oggi per arrivare a questo determinante. Certo, come ogni fase importante della vita è in parte accompagnato da remore e dubbi, fanno parte dell’essere umano e io non vorrei nemmeno farne a meno. Ma non vivo però questo momento con pesantezza, piuttosto è come quando, dopo un corso di studi, sei laureato e inizi un tuo percorso. Magari rimani col cuore legato a quella realtà che ti ha formato, ma vien fuori la felicità di una nuova esperienza personale che trova un suo merito anche nel passato”.

Dove porta il viaggio che hai appena intrapreso, forse a una catena di franchising con il tuo nome?

“Il mio sogno è divulgare il brand quanto più possibile, creare più posti di lavoro e persone felici di fare questo mestiere; anzi trasformare il mestiere in professione per coloro che ambiscono ad essere parrucchieri completi”.

_MG_5638- Toni Pellegrino

In che senso? I competitor non mancano… certamente hai in serbo una carta da giocare?

Read More

Crazy in love…atmosfere per San Valentino

STROILI_San Valentino_1620874L’amore per San Valentino e la passione per il jeans si incontrano nella special edition della Bling Bling Denim Collection creata da Stroili per la festa degli innamorati. Uno, nessuno e centomila… sono i cuori che sbocciano sui gioielli della maison all’insegna della denim couture per una passione tutta da sfoggiare e capace di impreziosire l’evento più romantico dell’anno. Una special parure composta da orecchini – pendenti e non – un collier, un bracciale e un anello in cui l’ottone rosato incontra il tessuto di tendenza per antonomasia e lo accende con cuori illuminati da sfumature colorate di glitter.

Per uno speciale San Valentino Stella McCartney sceglie una selezione di accessori e completi lingerie appositamente pensati per il giorno degli innamorati...

Read More

La grande bellezza dai tesori botanici

FOTO DELAROM 3La grande bellezza è il culto che caratterizza sempre più  la società odierna. Oggi più che mai per mantenere una perfetta forma fisica ed una pelle sempre giovane si è disposti ad affrontare ogni sacrificio, dalla palestra alle diete più drastiche, dai lifting anti-age alla chirurgia plastica. L’argomento abbraccia indistintamente tutti a prescindere dal sesso o dall’ètà proprio  perché, come affermava Stendhal, la bellezza non è altro che una promessa di felicità!

In tal senso il mercato è sempre più esigente, il consumatore  non si accontenta più del tradizionale prodotto cosmetico propinato dalle campagne pubblicitarie. Rispetto a qualche anno fa, infatti, vi è una sorta di controtendenza che mira sempre più alla ricerca di prodotti cosmetici innovativi ma allo stesso tempo naturali. Tra le aziende cosmetiche che da oltre quarant’anni svolgono approfonditi studi di ricerca, attingendo ingredienti e profumi dai tesori botanici del bacino mediterraneo, c’è Delarom Paris, che grazie alla sua equipe di ingegneri chimici ha messo a punto dei preparati cosmetici dalle formule naturali ed innovative, dalla texture originali e dai profumi delicati.

“Il nostro obiettivo principale – afferma Daniele Rossaro Amministratore Delegato di Delarom Italia – è quello di creare prodotti il più possibile ipoallergenici,  tra gli ingredienti attivi unici naturali da noi utilizzati per la preparazione vi sono l’arancio, il sesamo, l’albicocca, l’hamamelis, il tiglio, l’olivo e la lavanda”.

Read More

L’antica arte del sapone ripresa da Meo Fusciuni

fusciuni2La lunga storia del sapone affonda le radici nell’antica Babilonia. Anche se poi la scuola dei saponieri si rifà alla tradizione francese, che per quanto molto datata la si deve considerare la più moderna. Del resto proprio l’estro francese ha introdotto la sostanza odorosa che rende singolare ogni linea di sapone. Sembra strano, oggi, però ripensare a questo prodotto che quotidianamente usiamo come ci è stato tramandato, ci fa accorgere che evoluzione esso ha avuto nel corso dei secoli e come si sia diffuso in considerazione delle sue proprietà e peculiarità. Artigianalmente lo si ricava mescolando una base (soda, potassa, calce) con un  grasso (animale, vegetale o minerale). Ed esattamente come un fusciuni1tempo oggi lo propone Meo Fusciuni, erborista e chimico siciliano (nella foto a sx), nome d’arte di un maestro aromatario: “Il mio nome –Meo- è il diminuitivo di Bartolomeo, nome di mio padre, mentre Fusciuni significa scorrere, fluire, mescolare ed era il soprannome dato a mio nonno che era un navigatore, uno scopritore di nuovi mondi, un po’ come me che sono andato verso la scoperta del mondo del profumo. Infatti come tutti i sognatori di quest’isola, da Mazara Del Vallo, mia città natìa, ho deciso di partire alla ricerca di nuovi orizzonti perché sentivo che nella mia vita mancava qualcosa. Questo qualcosa ho scoperto poi essere l’incontro col profumo, partendo dalla pianta, materia che conosco bene”.

Le fragranze sono impiegate pure nelle terapie del benessere…

“Prima di fare l’aromatario lavoravo in erboristeria. Con l’aromaterapia il primordio umano è l’odore e credo tantissimo nella cura dolce del nostro io. Perciò un profumo può essere positività o negatività all’interno della nostra memoria, ma è pur sempre un cammino che ha un suo perché universale molto profondo”.

Read More

Ad ALTAROMA “Icon”, il nuovo percorso di Meo Fusciuni. Nel segno del numero 9

meo_fusciuni_handmade_fragrances_bigicone, 9 odori, 9 stati mistici intrecciati, che vestono il corpo legnoso dell’icona. L’incontro con l’immagine sacra, come ogni preghiera è culla di un nostro bisogno. Di fronte all’Icona l’emozione è immensa, lacrimevole, è questo il mio nuovo orizzonte, emozionare l’olfatto, ricondurre la preghiera al suo odore primordiale al suo stato narcotico. Passo dopo passo, immagine dopo immagine, il volto si ferma, il capo si china sulla resina odorosa. Il ricordo rimane.

E’ il nuovo percorso di Meo Fusciuni. Si chiama “Icon”, racconta un inizio, un nuovo ciclo che avviene, nello stesso significato della parola religione, re-ligare, legare nuovamente. Icon è un rito, una preghiera prima del cammino, un preludio ad un nuovo percorso di ricerca, poetico-olfattivo, il ciclo della mistica.

“Inizio il mio nuovo percorso da Ro...

Read More