tagged posts

L’equilibrio di AIGNER nei look autunno inverno

Sostenibilità, coscienza ed un certo grado di consapevolezza rispetto alla filiera produttiva diventano uno standard imprescindibile per la collezione autunno/inverno 17-18 di AIGNER, grazie a uno sguardo rivolto a questo trend, lo stile senza tempo della Maison risulta molto moderno ed attuale.

Il presente è definito dal ricorso a influenze del passato, forme e tagli classici, artigianalità tradizionale e materiali naturali come lana o feltro, abbinati ad elementi d’avanguardia come le tecniche artigianali più avanzate, i tagli al laser, il neoprene ed i materiali riciclati. Il tutto si traduce in una sorta di nostalgia dal gusto contemporaneo e con un nuovo senso di modernità.

Il risultato è una collezione estremamente e...

Read More

La KALEIDOSCOPIA di AIGNER per la ss2017

Quando si guarda attraverso un caleidoscopio, si è subito affascinati dalla varietà di tonalità e forme diverse che si dispongono in costanti nuovi modi – viene creata una nuova immagine, non importa la prospettiva. Per il Direttore Creativo di AIGNER Christian Beck, questa diversità e la natura multiforme rappresentano le diverse possibilità di individualità. Il motivo Caleidoscopio è l’highlight e punto di partenza della collezione, fil rouge che si riflette, in varie gradazioni in selezionati modelli. Le forme grafiche e i motivi sono presentati in una vasta gamma di colori, utilizzando anche applique in metallo in chiusure ed elementi decorativi.

Il mood di stagione si ispira a due epoche memorabili: la fin...

Read More

L’ “Underwater Love” Aigner per l’estate 2016

Dopo due entusiasmanti collezioni celebrative del 50° anniversario della Maison, AIGNER  dimostra la sua creatività con la collezione Primavera/Estate 2016, il Direttore Creativo Christian Beck si esprime con un magico e emozionante mondo sottomarino. Il risultato – UNDERWATER LOVE: una collezione cangiante, luminosa, fluida e fresca dove le tonalità acqua si fondono con l’arancione dei coralli e le sfumature esotiche di creature marine che con le loro superfici luccicanti riflettono la luce del sole in mille colori.

Sensuali trasparenze svelano le linee del corpo femminile con vestiti leggeri e morbidi realizzati in tessuti pregiati come il jacquard e il tulle...

Read More

60 brand alla Shanghai Fashion Week

Al via la Shanghai Fashion Week. Nei sette giorni di manifestazione, in cinque location, in programma le sfilate di 60 marchi oltre a 12 presentazioni. La manifestazione, giunta alla quattordicesima edizione (la settimana della moda è stata istituita nel 2003), è divenuta negli anni un punto di riferimento per la moda asiatica. Da un lato, essendo riuscita a coinvolgere una serie importante di griffe internazionali (Salvatore Ferragamo, Lanvin, Paul & Shark, Vivienne Westwood, Vivienne Tam, Vera Wang, Dsquared2,Alberta Ferretti, Blumarine, Aigner, Jean Paul Gaultier, i migliori brand di Karl Largerfeld). Dall’altro, avendo centrato l’obiettivo di valorizzare lo stile cinese. Partita con sfilate unicamente straniere, i cinesi hanno iniziato a sfilare nel 2005 (4 stilisti per una sola sfilata). Oggi, il 60% dei marchi presenti saranno designer indipendenti cinesi, spesso formatisi nelle scuole inglesi o alla Marangoni che ha aperto oltre Muraglia due anni fa.

Models presents creations by We Couture during Shanghai Fashion Week April 11, 2014. REUTERS/Carlos Barria (CHINA - Tags: FASHION) ORG XMIT: CB12

Oltre a questo, l’ente organizzatore, il Shanghai International Fashion Center (Sifc, organizzazione no-profit autorizzata dal governo municipale di Shanghai), ha affiancato alle sfilate un importante appuntamento commerciale, la fiera Mode Shanghai Fashion Trade Show. L’esposizione, giunta alla terza edizione, ha registrato la presenza di circa 20 showroom che porteranno oltre 450 brand (erano 350 nell’aprile 2015; 400 lo scorso ottobre). Alla scorsa edizione, i visitatori sono stati circa 6.000 di cui 30 per cento buyer.

Sha...

Read More

L’Epic Heights di AIGNER per l’inverno 2016/17

Eccolo il regno incantato di AIGNER, dove la natura più pura e selvaggia è a contatto con la civiltà e l’architettura moderna. Montagne, foreste, paesaggi ghiacciati ispirano il Direttore Creativo, Christian Beck, che ha immaginato Epic Heights, la nuova collezione autunno-inverno 2016, che gioca con influenze grunge anni ’90, dal tocco lussuoso ed elegante. Le vette incontaminate, i colori e i materiali grezzi contrastano con i tagli moderni e strutturati, tradotti nel linguaggio della moda con l’utilizzo dei tessuti più preziosi e di una sartorialità unica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una combinazione di tinte unite e fantasie grafiche caratterizzano le silhouette casual e fluide, con una forte predominanza di pelliccia e di dettagli in tema, come i tacchi scultur...

Read More

Brindisi meneghino per i 50 anni di AIGNER

Un anno importante per la maison tedesca che guarda al futuro con grande ottimismo. GENESIS è la collezione anniversario Autunno / Inverno 2015/16 che celebra il DNA del brand AIGNER in chiave contemporanea e sofisticata. Il Direttore Creativo Christian Beck si è ispirato al fondatore della Maison, Etienne Aigner, in particolare al suo paese d’origine: l‘Ungheria. Le persone, i paesaggi, la musica e soprattutto i coloratissimi capi tradizionali hanno ispirato il mood della collezione inserendosi nelle tendenze internazionali più attuali. Look folkloristici arricchiti da preziosi ricami, motivi e colori dalle nuance intense sono i grandi protagonisti. Il fil rouge della collezione è senz’altro la stampa icona floreale proposta in due distinte tonalità. Il folklore è interpretato in chiave elegante e moderna nelle silhouette che lasciano trasparire l’autenticità nella sua versione più essenziale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le borse sono, come sempre, gli accessori must-have di Aigner. Questa volta, la prestigiosa Cybill Bag è stata arricchita con elementi in pelliccia di volpe per un look molto sofisticato. Una speciale versione della spettacolare grafica “Bauhaus” è stata inoltre realizzata anche in versione clutch con  struttura metallica. Diverse dimensioni della borsa Bavaria in pelle di capra sono proposte con manici in pelliccia di volpe mentre Odessa si contraddistingue per le sue linee più epurate. Ulteriori borse in stile faretra ci rinviano al mondo della caccia. Le strutture innovative sono caratterizzate da particolari stampe e goffrature. La borsa a secchiello Bucket e Cervo – in vera pelle di cervosono le new entry. Un’altra novità è la pochette rigida Tesora in versione dorata o argentata, decorata dalla fantasia “Bahaus”: unica ed irrinunciabile per ogni fashionista! Questo luxury touch è accompagnato da una particolare attenzione alla perfezione nei dettagli e nella scelta di materiali pregiatissimi. Ogni singolo accessorio della collezione di Aigner diventa così unico e lascia trasparire la grande passione per il prodotto che da sempre caratterizza la Maison.

Quest...

Read More

AIGNER festeggia i suoi 50 anni alla Milan Fashion Week con l’ICONIC collection

AIGNER SS15.5MILANO – La maison tedesca Aigner celebra il suo 50° Anniversario alla Milan Fashion Week con un’emozionante collezione Primavera/Estate 2015. Il tema principale della ICONIC Collection sono appunto le Icone, leggende, figure di culto. Hanno glamour e carisma, suscitano entusiasmo e desiderio. Una fusione tra tradizione e moda contemporanea, stile, ricercatezza e avanguardia. Mai prima d’ora Christian Beck, l’Head Designer, aveva studiato tanto a fondo l’archivio aziendale, entrando nel “sacro scrigno” della Maison alla ricerca di ispirazione. Tutto ciò ha dato vita ad abiti estremamente femminili e sexy, modelli aderenti e svasati con trasparenze. Le silhouette sono slim e modellate con un occhio allo stile degli anni ’70.

AIGNER SS15.2Abiti dal taglio classico con stampa logo e modelli con scollo a V, tema presente anche negli splendidi abiti da sera in seta, georgette e crêpe di chiffon con stampa logo; tessuti impalpabili e il ricamo svizzero come leitmotiv realizzato in varie nuance. I modelli sono per lo più monocromatici, molti nelle sfumature del bianco, pelle viola ambrosia, mandorla, oro, pitone nella tonalità cioccolato-ciliegia per un look moderno, essenziale e iconico. I gioielli creati, come gli anelli a sfera o con una romantica rosa, le collane che prendono ispirazione dai rosari e i bracciali e le visiere in maglia metallica e cristalli Swarovski, arricchiscono perfettamente gli outfit. Ogni look è completato da scarpe come stivaletti estivi, sandali o scarpe aperte sul retro in tonalità bianco con tacchi dorati o in giallo, cioccolato-ciliegia e viola ambrosia. AIGNER SS15.4Il make-up è il tocco contemporaneo di uno stile lussuoso, elegante, ma anche fresco e naturale. Incarnato impeccabile, un sottile tratto di eyeliner bianco sulle palpebre e cipria illuminante segnano la tendenza.
Con i suoi modelli, la Maison di Monaco di Baviera celebra anche le proprie borse come icone, reinterpretandole in maniera nuova ed accattivante, tenendo sempre presente l’inconfondibile DNA Aigner e gli elevati standard di qualità e funzionalità. A volte essenziali, a volte sorprendenti, tutti gli highlight, come la Cybill Bag, Aurora, Genoveva, Maddalena, Scacchi e Enchanted, saranno presentati con delle silhouette estremamente lussuose.

Rilie...

Read More