57° Salone del Mobile: Milano capitale del design

 

Edizione numero 57 del Salone del Mobile di Milano, che accoglie 2000 espositori in oltre 200mila metri quadrati. Sei giorni che trasformano la capitale meneghina. L’edizione 2018 abbraccia il Salone Internazionale del Mobile e il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, EuroCucina, il Salone Internazionale del Bagno, il SaloneSatellite (dedicato alle giovani promesse nel campo del design) e poi il Fuorisalone, con moltissimi eventi, installazioni e novità dislocate in tutta la città.

“Non esiste Milano senza Salone e non ci può essere un Salone del Mobile senza Milano” recita (non a caso) il Manifesto del Salone. Quanto citato nel Manifesto è “Milano al centro“, la capitale meneghina che diventa caputale del design per quasi una settimana.

Le sezioni

EuroCucina è l’appuntamento che celebra la casa. Giunto alla sua ventiduesima edizione, raduna 111 espositori. EuroCucina è affiancato da FTK – Technology For the Kitchen, l’evento collaterale che pone l’accento sulla tecnologia, che avvicina ora come non mai i nuovi concept alla smart-kitchen del domni.

Il Salone Internazionale del Bagno vive invece la sua settima edizione. Lo spazio del bagno è il nuovo habitat del benessere, del relax, cheoggi strizza l’occhio alle innovazioni digitali e alla sostenibilità ambientale.

Il SaloneSatellite è la manifestazione dedicata ai giovani designer under 35. La scelta tematica quest’anno porta al Sud del Mondo ed è denominata “Africa / America Latina: Rising Design – Design Emergente”.

Il FuoriSalone è un proliferare di eventi. Nei luoghi strategici della città si possono incontrare installazioni irripetibili.

In Piazza del Duomo realizzata per l’occasione “Living Nature. La Natura dell’Abitare”, sviluppata insieme allo studio di design Carlo Ratti Associati (CRA). Uno spazio innovativo in grado di offrire molti spunti verso una progettualità sempre più sostenibile degli spazi.

Per chi volesse vivere (quasi) tutta la Design Week, disponibile un app per ogni novità o aggiornamento. Anche qui al passo con i tempi.

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.