Carolina Stramare è Miss Italia 80. Seconda la siciliana Serena Petralia.

Da ripescata a reginetta: lo scettro dell’80esimo concorso di Miss Italia è andato a Miss Lombardia Carolina Stramare, nata a Genova nel 1999. Occhi chiari e lunghi capelli scuri, la bella Carolina, con il numero 3, alla fine ha avuto la meglio su un’altrettanto bella Miss Sicilia, Serena Petralia.

La giovane taorminese in compenso ha conquistato altri titoli, aggiudicandosi quelli di Miss Diva e Donna e Miss Sport Infront. Già nel 2015 aveva partecipato a Miss Mondo, riuscendo a classificarsi tra le prime 10. Il suo sogno resta comunque quello di affermarsi nel mondo della moda, dove già lavora da qualche anno ed è stata lo scorso luglio tra le modelle di Taomoda, dove ha indossato, sul palcoscenico del Teatro Antico di Taormina, gli abiti firmati Curiel, Alberto Zambelli, Salvatore Piccione, Ultrachic, Suprema.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ospite a Jesolo per Miss Italia, quale ex, è stata, nell’anno delle celebrazioni, anche Alice Sabatini, altra protagonista della recente edizione di Taomoda.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.