Category

PIRELLI FESTEGGIA I 50 ANNI DI ‘THE CAL’™

Il calendario Pirelli festeggia 50 anni. Pubblicato per la prima volta nel 1964, “The Cal”™ celebra l’avvenimento presso lo spazio d’arte contemporanea Hangar Bicocca di Pirelli.

Sono diversi in realtà gli eventi organizzati per questi favolosi 50 anni. Lo scorso giugno a New York è stato allestito un set con due protagonisti dell’immagine come Peter Lindbergh e Patrick Demarchelier (già autori delle edizioni 1996 e 2002 il primo e 2005 e 2008 il secondo) per fotografare un cast di modelle rappresentative dell’identità visiva della storia più recente del Calendario: Alessandra Ambrosio, Helena Christensen, Isabeli Fontana, Miranda Kerr, Karolina Kurkova e Alek Wek.

[cycloneslider id=”evento-the-cal”]

CALENDARIO_P_GABBIE_MASTER_01.inddCALENDARIO_P_GABBIE_MASTER_01.inddPer il 2014, data la circostanza, Pirelli svelerà straordinariamente il Calendario del 1986 realizzato da Helmut Newton e finora conservato nell’ Archivio Storico della società. L’operazione è stata possibile anche grazie al lungo lavoro di ricostruzione svolto dalla Fondazione Pirelli.

 “The Cal”™ nasce come progetto esclusivo di Pirelli UK Ltd, la consociata inglese del gruppo della Bicocca, che vi lavorava con ampi margini di autonomia. Sono infatti gli inglesi che, alla ricerca di una strategia di marketing per superare la concorrenza domestica di altre case britanniche di pneumatici, nel 1964 incaricano un fotografo, l’inglese Robert Freeman, ritrattista dei Beatles, di dare vita, sotto la direzione di Derek Forsyth, a un progetto all’epoca del tutto innovativo. Vede così la luce un prodotto editoriale raffinato ed esclusivo, con valenze artistiche e culturali che andarono da subito ben oltre il campo della moda e del glamour. Da allora e per 50 anni, “The Cal”™ continua a scandire il passare dei mesi offrendo – attraverso le immagini dei più acclamati fotografi del momento – una lettura e un’interpretazione del costume, spesso anticipatorie di nuove tendenze.

La storia del Calendario Pirelli può essere divisa in tre periodi distinti:

 – il primo decennio, ...

Read More

Le foto dei set di Fellini firmate da Tazio Secchiaroli, paparazzo della Dolce Vita

Fellini1 Gli scatti, vere opere fotografiche, furono fatti durante le riprese dei film La Dolce Vita, 8 e 1/2, Satyricon, Amarcord e La città delle donne. Una quarantina di stampe vintage protagonista Federico Fellini, provenienti dall’archivio di Tazio Secchiaroli, selezionate e acquisite da Photology nel 1996, qualche anno prima della morte dell’autore. 

FelliniMomenti unici del lavoro del regista -tra le scene di Cinecitta’ con gli attori o intorno ad una scrivania con uno sceneggiatore e finanche coi giornalisti per una conferenza stampa- immortalati in queste immagini in bianco e nero che ritraggono il naturale carattere guascone di Fellini.

L’esposizione, dal titolo “Fellini at work” per l’appunto, unisce al genio di Rimini, l’acuta osservazione di Tazio Secchiaroli...

Read More

Mistero a Taormina e un giornalista indaga: trama noir che appassiona

cover“Quando si inizia a leggere un giallo si hanno delle certezze: il luogo, il reato, la vittima, il protagonista, l’indagine, il colpevole. Il libro di Antonello Carbone ha stravolto queste certezze. Alla fine non sai più se il morto è vittima, chi è il protagonista, nemmeno la stagione è certa. Carbone riesce a far diventare centrale anche il gatto che fa compagnia al protagonista”.

E’ la recensione di un lettore di “A Taormina, d’inverno”, il libro d’esordio del giornalista Rai Antonello Carbone (Manni editore, distribuzione PdE), recentemente presentato in anteprima al Salone internazionale di Torino ed ancora in promozione con un tour, cominciato a Catania, che porterà l’autore in giro per l’Italia, partendo naturalmente dalla Sicilia. Prossime tappe: il 23 agosto a Salina alla Libreria Amanei, il 13 settembre a Motta  S.Anastasia20 settembre a Milano, il 24 settembre al TaoBuk di Taormina, il 10 ottobre alla Feltrinelli di Messina, il 15 ottobre alla libreria Biblios Café di Siracusa. In via di definizione altre date di Palermo, Catania e Ragusa. In calendario, inoltre, appuntamenti autunnali con il Teatro Stabile di Catania e poi Reggio Calabria, Gubbio e Roma.

La storia è uno spaccat...

Read More

Ad Agata Patrizia Saccone il Premio Franca Rame

FOTO  AGATA PATRIZIA SACCONEGiovedì 27 giugno 2013 alle ore 21 sarà conferito nel suggestivo scenario di Villa Pantò, in Sicilia – Catania -, il primo premio in Italia intitolato a Franca Rame al nostro Direttore, la giornalista ed esperta di moda Agata Patrizia Saccone, direttore artistico anche del noto Gala della moda “Catania, Talenti & Dintorni”, in occasione della XII edizione della kermesse organizzata dall’Accademia di Belle Arti. Il riconoscimento assegnato alla catanese Saccone è per l’impegno e la passione con cui negli anni si è battuta per esportare la bella immagine della Sicilia attraverso l’importante binomio moda e cultura, coinvolgendo nella città di Catania stilisti, designer, imprenditori e personaggi dello spettacolo di fama internazionale...

Read More

Torino invita a leggere…perché aiuta a crescere

logosaloneSi apre a Torino il 26esimo Salone Internazionale del Libro. All’inaugurazione presente, tra gli altri, il ministro Massimo Bray. Per quanto i dati statistici parlino di una diminuzione del numero di libri venduti, l’importanza della lettura è conclamata. “Leggere aiuta a crescere” recita un famosissimo spot. E la vetrina di Torino, la più importante in Italia e tanto prestigiosa da essere nota pure all’estero, può costituire un ottimo traino. Un calendario di appuntamenti fittissimo, promosso e coordinato dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura. Paese Ospite d’onore è il Cile. Confermata la presenza di Sepulveda (18 maggio alle 19,30 pad. 3 sala gialla) che leggerà versi di Neruda e altri poeti cileni. Stesso giorno per Vinicio scrivaniaCapossela che dopo avere concluso il tour internazionale Rebetiko Gymnastas a Genova porterà un po’ di Grecia anche a Torino. L’ospite internazionale più atteso è certamente lo scrittore israeliano David Grossman che sempre sabato 18 alle 12.30, (palco del Centro Congressi) incontrerà i suoi fan. Gli altri Paesi presenti sono: Albania, Arabia Saudita, Finlandia, Guinea, Lituania, Perù, Romania. Otto le regioni italiane con un proprio spazio: Abruzzo, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Umbria e Veneto. Regione ospite dell’edizione 2013 è  la Calabria. Tra gli autori siciliani –segnaliamo- il romanzo d’esordio del giornalista Rai Antonello Carbone, “A Taormina, d’inverno”, edito da Manni, che sarà presentato lunedì 20 alle ore 17 nella Sala Avorio.

Tra i nomi noti present...

Read More

La famiglia Fiorello raccontata da Catena

foto3 catena fiorelloFOTO 2 CATENA FIORELLOLa storia della famiglia Fiorello attraverso aneddoti e ricordi della scrittrice di casa, Catena. Scorre facile la lettura dell’ultimo libro, appena presentato, “Dacci oggi il nostro pane quotidiano” (edito da Rizzoli), ricco di foto, racconti, emozioni, nostalgia che fanno la storia di una stirpe di artisti, amatissimi dal grande pubblico, generati dall’amore di papà Nicola e mamma Sara.

“Questo è un libro diverso da tutti gli altri – afferma Catena Fiorello – è non a caso un atto d’amore mio nei confronti dei miei lettori e di quelli nuovi che vorranno acquistarlo...

Read More