weather Jk singola 1di AGATA PATRIZIA SACCONE – In pole position per il look dell’autunno/inverno 2015-16 ecco lo stile tecnico e sportivo, distintivo di PZero, che si combina con le fantasie più tradizionali dei tessuti della sartoria anglosassone. Le trame della laneria sono iconizzate sul nylon: la spina di pesce è la nuova impronta della collezione. Gommati evoluti nel coated cotton: letteralmente “cotone incappottato” con una spalmatura di gomma. Nuove frontiere sulle performance del “calore”: ricerca sul comfort invernale  delineata all’insegna del massimo fit. Il progetto pelle è ulteriormente declinato con lo shearling nappato. Ogni capo ha sempre più funzioni. Per avanzare con la flessibilità urbana e climatica.    

Piumini tecnici con motivi a lisca di pesce. Carré a contrasto, tinta unita. Il cappuccio a camera d’aria con linea circolare e bombata, è amovibile: ricorda gli pneumatici e circola intorno al volto. Tirando la zip, esce un nastro segnaletico in reflex, catarifrangente. Ripiegato in un cilindro, il cappuccio diventa un tubolare a cratere. Bomber double face: da un lato microripstop con impronta a spina di pesce, dall’altro nylon imbottito e trapuntato. Impunture ondulate che riprendono la circolarità degli pneumatici. Bordi a costine di lana e poliestere smacchinati sigillano il collo, i polsi e il fondo del capo. Collo bordato con nastro tecnico personalizzato con P LogoCamicia ripstop imbottita di ovatta soft con triplice funzione: sopra un capo diventa un piumino leggero, sotto, un parafreddo.  Tasche verticali per conciliarne l’uso, quando si guida. Fondo stondato. Zip impermeabili con P Logo in reflex argento.

weather JK

 

Weather jacket

Si evolve con i tracciati a spina di pesce, la Weather Jacket PZero modulabile in base alle variazioni climatiche. Anima di piumino ed esterno imbottito d’ovatta con cappuccio: due capi in micro ripstop per tre funzioni, collegati da un sistema di tripla zip. Assemblati, hanno un peso invernale. Individualmente, ogni pezzo, veste una stagione differente. P Logo di gomma sul collo.

Coated cotton

La nuova frontiera del gommato: inedito cotone con rivestimento di gomma, coated cotton, letteralmente, “cotone incappottato” con una spalmatura di gomma. Blouson con la schiena tagliata e sagomata. Imbottitura di ovatta soft. Cappuccio in nylon a scomparsa. Zip waterproof. Interno collo in tessuto tecnico smerigliato. 

Memory Twill

Field jacket in memory twill: nylon ritorto. 4 tasche: 2 verticali e 2 orizzontali. Collo con cappuccio estraibile. La declinazione più corta e leggera del capo, ha le 4 tasche verticali per la guida. Tagli anatomici lungo la schiena. P Logo nero.

Progetto pelle

Pelle + nylon per il bomber reversibile. Profili di nastro tecnico per un aspetto più grintoso. Costine tecniche. Dettagli di pelle nelle tasche dei capi in nylon. Giubbotto biker aderente con intarsi di montone nappato sul busto. Lungo la schiena, impunture anatomiche seguono le linee delle scapole e dei fianchi. P Logo gommato sul collo. Panno + pelle, per blouson imbottiti di ovatta soft. Tagli triangolari lungo la schiena. Inserti di pelle sul busto.

Felpa a spina di pesce.

L’impronta a spina di pesce caratterizza anche le grafiche sulla felpa con cappuccio e profili di maglia. Tute in felpa tecnica. Carré e cappuccio in tessuto gommato. Completano il progetto, i pantaloni morbidi con la coulisse in vita.  Polo in piqué di cotone rinnovate da un intarsio di colore a contrasto nel collo. Nuovo P Logo stampato con la tecnica ink jet.  T-shirt con segno pneumatico iconizzato con un tratto grafico. Colori urbani: ottanio, pietra, blu profondo, nero.

BOBBY REX 2

Accessori: debuttano i complementi per la mobilità urbana.

La tecnologia e la sperimentazione si estendono ad agili bagagli, borse innovative e piccola pelletteria. Denominatore comune del progetto, la sperimentazione di materiali e la ricerca di soluzioni performanti per la mobilità urbana più glamour. Il premium di un futuro che per PZero è già presente.

Extreme Bag Pack: un neologismo tra accessorio e abbigliamento.

Estrema sintesi di tecnologia, ricerca ed estetica, la Extreme Bag Pack è il simbolo per eccellenza del progetto di accessori PZero. La rivoluzionaria tracolla pieghevole nasce dalla sintesi tra l’abbigliamento e i suoi complementi. S’infila come uno zaino ma anche un gilet. Al suo interno è contenuto un cappuccio estraibile che all’occorrenza, lo trasforma in un parafreddo anti pioggia. Così, un accessorio diventa indumento.

Anatomia industriale. 

La schiena in una continua ibridazione tra abiti e complementi o viceversa, è in rete di nylon a losanghe laserate e gommate. Cinque applicazioni di pelle, in un esercizio “pieghevole” ai confini dell’origami, estetizzano l’Extreme Bag Pack, rinforzandolo. La linea dell’accessorio leggermente convessa, si eleva dal corpo come un guscio, per assolvere la funzione protettiva di un air bag. Una zip scapolare a tenuta stagno, anti vento e anti pioggia, sigilla il progetto con un’impronta che contiene la personalizzazione della P Lunga.  Il rovescio è una “seconda pelle” di rete traspirante. Tre applicazioni di pelle  trasformano l’ideale tracciato della spina dorsale in un’impronta grafica a immagine e somiglianza di un battistrada: un decor di industrial anatomy/anatomia industriale. L’estetica complessiva del progetto ha una grinta da armatura tecnologica nel segno di un Medio Evo prossimo, futuro per i nuovi cavalieri della mobilità urbano che cavalcano il traffico su 2 o 4 ruote.

 

 

 

 

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.