tagged posts

TAOMODA WEEK 2019: dal 13 al 20 luglio a Taormina torna l’attesa kermesse internazionale

A luglio Taormina si affaccia al glamour con l’evento più atteso, la TAOMODA WEEK abbinata ai TAO AWARDS, la rassegna internazionale in calendario dal 13 al 20 luglio patrocinata tra gli altri dalla Camera Nazionale della Moda Italiana e da Camera Buyer Italia.

E’ la ventesima edizione, in Sicilia, della kermesse -ideata dalla giornalista Agata Patrizia Saccone- che quest’anno celebra i suoi primi 20 anni alla presenza di personaggi di spicco e influencer del fashion system internazionale, tra questi anche Beppe Angiolini fondatore della famosissima boutique Sugar, figura autorevole che ha segnato il sistema della moda Made in Italy tracciando nuove strade e trasformando il retail in un importante storytelling dell’universo fashion.

Inserita tra i Grandi Eventi della Regione Siciliana, la Taomoda Week 2019 – il cui tema quest’anno è l’ecosostenibilità – coniugherà alla moda il design, l’arte, la cultura e la sana nutrizione.

Un calendario ricco di appuntamenti che trasformeranno per una settimana Taormina in un hub che calamiterà moda, creatività e cultura. I riflettori sulla TAOMODA WEEK si accenderanno sabato 13 luglio con l’exhibition “Contemporary Art Fashion Design”, all’interno di uno dei palazzi storici della città, che ospiterà anche la mostra fotografica “Il mare non ha paese” firmata dall’artsista Arturo Delle Donne. Inoltre nell’ occasione sarà presentato in eclusiva per Taomoda, dal Direttore della Fondazione Gianfranco Ferrè, Rita Airaghi, il volume DIOR par GIANFRANCO FERRE’.

Tra gli ev...

Read More

TAOMODA 2019: l’archistar Francesco Librizzi presiederà la giuria della sezione Design

Sarà Francesco Librizzi, archistar di fama internazionale, a presiedere la giuria del tavolo tecnico del Design alla Taomoda Week 2019

42 anni, laureato in architettura a Palermo, ha fondato il Francesco Librizzi Studio a Milano, dove sviluppa progetti di interni, allestimento e product design. Del suo lavoro hanno parlato le più importanti riviste di settore del mondo e vanta esposizioni al Louvre di Parigi, allo Storefront for Art and Architecture di New York, alla Triennale di Milano. 

Il design cuore pulsante anche durante l’opening della rassegna più rilevante del centro-sud Italia, che accende i riflettori sulle eccellenze del Made in Italy, sabato 13 luglio 2019 nello storico Palazzo Ciampoli di Taormina dove sarà allestita anche la Mostra CONTEMPORARY DESIGN dei progetti finalisti al contest TAO AWARD TALENT DESIGN 2019, che resterà aperta al pubblico fino a domenica 21 luglio. 

Read More

Montablanc x Pirelli, il trolley: estetica elegante e dettagli iconici

Condividendo passione per l’innovazione, performance e design, Montblanc e Pirelli presentano una speciale collezione di trolley in edizione limitata. Ispirata allo spirito del viaggio d’esplorazione, la collaborazione fa leva sulla tradizione di dinamicità e velocità che contraddistingue Pirelli dal 1872. I trolley superleggeri con ruote performanti e manico di precisione sono disegnati per tutti quei viaggiatori che cercano efficienza, affidabilità e funzionalità durante i loro spostamenti. L’estetica elegante di questi trolley è ulteriormente valorizzata da raffinati dettagli iconici, incluso l’inconfondibile motivo del battistrada Pirelli P Zero.

 

Seguendo il design dei trolley originali Montblanc #MY4810, la collezione in edizione limitata Montblanc x Pirelli è stata cr...

Read More

Investimenti, creatività, entusiasmo: idee e presenze al 58esimo Salone del Mobile di Milano

La 58a edizione del Salone del Mobile.Milano si conclude con un risultato molto positivo, sia in termini di affluenza sia di qualità delle relazioni commerciali, a conferma della forza attrattiva e della grande capacità di coinvolgimento della Manifestazione. Le 386.236 presenze, in 6 giorni, provenienti da 181 paesi fanno registrare un incremento del +12% rispetto all’edizione 2017, che proponeva Euroluce e Workplace3.0

“Chiudiamo questa edizione del Salone del Mobile con un bilancio molto positivo...

Read More

L’orologio chiodato Roger Dubuis ispirato ai PIRELLI ICE ZERO 2, edizione limitata in otto esemplari

Excalibur Pirelli ICE ZERO 2 è il nuovo segnatempo Roger Dubuis, ispirato all’ultimo pneumatico chiodato di Pirelli, dedicato ai paesi nordici e alle condizioni di guida estreme.

Il nuovo orologio, parte integrante dell’iconica collezione sviluppata da Roger Dubuis con Pirelli Design, con la sua affermata estetica sportiva e la famosa scheletratura, è dotato di doppio tourbillon volante scheletrato – una delle innovazioni più prestigiose dell’Alta Orologeria – ed è mosso dal Calibro RD105SQ, certificato Poinçon de Genève. L’Excalibur Pirelli ICE ZERO 2, in edizione limitata di otto esemplari, sorprende con il suo cinturino decorato con lo stesso motivo chiodato che caratterizza i pneumatici a cui si ispira.

In acciaio sul nuovo orologio e in alluminio sui chiodati Pirelli, i chiodi rappresentano l’elemento caratterizzante di entrambi: per affrontare le condizioni estreme, tipiche dei paesi nordici, questo tipo di pneumatico è la soluzione più efficace per “aggrapparsi” anche su fondi ghiacciati dove la gomma non trova aderenza. Infatti, per massimizzare la sicurezza ma anche il piacere di guida nelle situazioni più difficili, il numero di chiodi sul battistrada dell’Ice Zero 2 è stato aumentato dai 130 della prima generazione ai 190 dell’attuale.

E le piste, che la distribuzione dei chiodi crea, sono state l’ispirazione per il motivo sul cinturino di questa versione di Excalibur. Peraltro, come tutti i cinturini degli orologi in Edizione Limitata Pirelli, anche l’Excalibur Pirelli ICE ZERO 2 contiene inserti di gomma provenienti dai pneumatici P Zero che hanno partecipato e vinto nelle principali competizioni motorsport dove Pirelli è fornitore unico.

E’ stato presentato nella Lapponia svedese in contemporanea con il pneumatico di cui porta il nome. Prosegue così, con questo nuovo modello ,la partnership fra Pirelli e Roger Dubuis, iniziata nel 2017 e caratterizzata dall’esclusività, dalle capacità tecniche e dai materiali più innovativi, nonché dall’attenzione condivisa per l’estetica e l’approccio di entrambe le realtà alla Ricerca e Sviluppo.

Read More

La notte dei Tao Awards momento culminante di Taomoda in una week di fashion, design, arte, turismo, mangiar sano e charity

Non si può parlare di Taomoda se non raccontando di un’intera settimana di eventi, perché la manifestazione principale oggi di Taormina, che in cinque anni nella Perla dello Jonio (dopo quattordici ‘vissuti’ a Catania) si è imposta all’attenzione dei media e domina per affluenza di pubblico, è più che mai un contenitore di appuntamenti di indubbia rilevanza artistica e culturale e di forte richiamo turistico. La moda come fil rouge di una week che ingloba anche design, arte, turismo, mangiar sano, charity e formazione, con le masterclass rivolte ai più giovani.

Con una chicca, quest’anno: la mostra #saveBorsalino allestita nello storico Palazzo Duchi di Santo Stefano dal 14 al 21 luglio, stessa location di una doppia esposizione, la Contemporary Fashion & Design, con, tra l’altro, le creazioni sartoriali di 9 brand tra i 50 selezionati dei 560 made in Italy che attualmente costituiscono il nuovo board del comparto moda in Italia. A Taomoda, Maria Sapio (nella foto in basso, premiata con il Tao Award dedicato alla categoria), La Cles, Raffaela D’Angelo, Valentina Poltronieri, Femme, Fabiana Ferri, Ivan Bellanova, Roberto Intorre, Suprema e Le Monde de Cuir. Special guest Orange Fiber, la start up che ha brevettato il tessuto ricavato dalle bucce d’arancia. 

Così -tra mostre, spettacoli classici, masterclass, convegni, presentazioni di libri – si è arrivati all’apice della Taomoda Week, ovvero l’esclusivo Gala -nello scenario unico del Teatro Antico di Taormina- per la notte dei Tao Awards, sabato 21 luglio, evento nell’evento.

Uno spettacolo elegante e ricco di ospiti, presentato dalla giornalista de La 7 Cinzia Malvini e dal capostruttura di Rai 1 Angelo Mellone, che ha coinvolto oltre 4000 spettatori.

I riflettori per l’edizione gold si sono accesi sulle note dei Queen e per il prologo del Contemporary Fashion. Il Tao Award, come detto, è andato a Maria Sapio, scelta dalla commissione dei giornalisti e premiata dal cav.Mario Boselli, presidente onorario della Camera Nazionale della Moda (che patrocina l’esclusivo evento taorminese diretto dalla giornalista Agata Patrizia Saccone) nonché di Taomoda.

A seguire, sul palcoscenico trasformato in passerella, cornice meravigliosa per abiti da sogno della collezione fall winter 2018/19, con le acconciature curate da Wella e il make up dall’accademia Menea, hanno sfilato le creazioni proposte da Genny (presente la stilista Sarah Cavazza Facchini, insignita del Tao Award brandizzato Moak), Cividini, Salvatore Piccione per Piccione Piccione, Les Copains, Capucci. Singolare inoltre l’esordio del brand Le Monde de Cuir, con dei pantaloni sagomati indossati durante la performance dai ballerini della compagnia Elevation Dance in una coreografia di Fia Di Stefano. Storia nella storia, la danza di Moussà, un giovane arrivato su un barcone in Sicilia e ora stella del corpo di ballo. 

Premiati di spicco anche in questa edizione: gli attori, Alessio Boni e Violante Placido; il cantautore Giovanni Caccamo (che ha ricevuto il TaoAward brandizzato Bruno Euronics), l’imprenditore cav.Nardo Filippetti, presidente Eden Group e Astoi Confindustria (premio Excellent), il fotografo Stefano Guindani, le giornaliste Patrizia Vacalebri e Fabiana Giacomotti (per la cultura della moda), la scrittrice Manuela Diliberto, il designer Ferruccio Laviani di Kartell (sezione design assegnato dagli architetti anche il Talent a Pierluigi Piu), il prof.Riccardo Masetti per la medicina. Premio speciale, infine, alla Città di Alessandria –presente il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco– e alla giornalista de La Stampa Valentina Frezzato per il progetto e la mostra #saveBorsalino, allestita per una settimana nello storico edificio trecentesco dagli architetti Claudio Grasso e Federica Miranda.

Taomoda Week -con il suppor...

Read More