tagged posts

Minimal CIVIDINI per il prossimo autunno/inverno

Minimale ed imperfetto è il concept della collezione CIVIDINI A/I 2016/17 dove l’aggettivo minimale definisce il nuovo approccio ad un design scarno e rigoroso ma non per questo privo di brio.

cividini

Photo Credoits: Giovanni Paratore

Il minimale non esiste da solo, è sempre accompagnato da imperfetto, quasi ad indicare una sorta di complementarietà che sottolinea l’interazione tra i due aggettivi e che si esplicita in capi dove il rigore del design si stempera con l’imperfezione di piccoli dettagli che rendono la nostra interpretazione del guardaroba femminile l’espressione di una regola estrosa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una imperfezione nei dettagli; le pieghe stirate e poi spianate quasi a lasciare traccia di ripensamenti creativi, i quadretti di un disegno rubato alla d...

Read More

Winter 2016/17: celebrazione di Stella McCartney

Lussuosa e facile da indossare, la collezione di Stella McCartney winter 2016/17. Sensuale con un tocco di humor e un lato maschile. Piumini dalle forme oversize di ispirazione urbana sono realizzati con un’ imbottitura di fiocchi cruelty free senza piume. Lupetti e morbide maglie con ruches nei toni del rosa acceso, rosso, caramello e nero. Giacche bomber corte e pantaloncini effetto matelassé in Skin Free Skin.

SMC_Winter16_Show Looks_Hi_39SMC_Winter16_Show Looks_Hi_30

Il Denim riflette un mood sportivo effetto tie-dye e gli abiti sono decorati da lacci elastici. Stampe con motivo cigno scivolano leggere su ricami jacquard e capi in seta. Frange a contrasto decorano pantaloni pigiama, shorts e camicie introducendo uno stile easy e giocoso.

Silhouette dolcemente strutturate in tweed grigio punteggiato o nero giocano sui volumi con pantaloni a vita alta e top con dettaglio bottone sulla manica. Capi dalle forme asimmetriche e dettagli cuciti a mano creano un attitude spensierata nelle forme e nei tessuti. Cappotti dallo stile edge con tagli a vivo e impunture. Maglieria melange effetto infeltrito avvolge le forme del corpo. Giacche tuxedo e capi sartoriali realizzati in velluto e tulle impalabile creano un effetto sospeso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Eleganti abiti da cocktail e abiti sottoveste sono impreziositi da colletti in merletto e pieghe effetto kilt. Un senso di romanticismo è esaltato da sfumature di rosa, verde bosco, giallo pastello, rosa pesca con laminature in contrasto in argento, oro e rame.

Read More

Mfw: Ermanno Scervino guarda all’arte per il prossimo autunno inverno

Per il prossimo autunno/inverno, la visione couture di Ermanno Scervino -presentata alla Milan Fashion Week– irrompe nel quotidiano, esprimendo un’estetica che guarda al mondo delle Arti.

image

“Piacere e piacersi in ogni momento, che sia una mamma o un capitano d’industria, io amo le donne che si guardano allo specchio e si curano per i mariti o per i figli e per loro stesse”, afferma Ermanno Scervino.

Maschile e femminile dialogano, senza confondersi: la donna sceglie una nuova uniforme per sottolineare la propria femminilità. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’handcraftsmanship è protagonista assoluto della collezione. Suggestioni pittoriche per il macramè petit-damier, cesellato e sovrapposto...

Read More

Tutte le sfumature di Angelo Marani per il prossimo inverno

MNT_2739Angelo Marani è riuscito a scorgere la bellezza che si nasconde dietro al dettaglio imperfetto. Come un direttore d’orchestra ha colto tutte le sfumature dell’oggi e le ha armonizzate, creando la collezione fall-winter 2016/17: una miscela di contemporaneità graffiante e seduzione romantica.

Nella nuova collezione l’imperfezione non è più vista come un difetto, è un particolare da incastonare come un decoro prezioso. I capi sono la quintessenza della contemporaneità. Lo stilista utilizza un mix esplosivo di colori: rosso, bluette, bianco, nero, neutri e tessuti come l’organza stampata a pigmento e laminata, i pizzi, la pelle dipinta a mano, le pellicce e il tulle ricamato con paillettes che, abbinati tra loro in modo solo apparentemente casuale, creano capi   raffinati e attraenti...

Read More

Urban Chic: la praticità sofisticata della donna ELEVENTY

E’ uno stile urban chic quello che Eleventy propone il prossimo autunno-inverno, per una donna che ama essere sofisticata senza rinunciare alla praticità. Così i capispalla, morbidi dal taglio a kimono, sono impreziositi da piccoli accessori e dettagli, come le pellicce nelle maniche e nei colli dei modelli più sportivi.

Un gioco seducente di contrasti esprime al contempo concetti di comfort e di eleganza: il nylon incontra la pelliccia; il cachemire interpreta la felpa; il kid mohair è protagonista della maglieria mentre le micro fantasie optical tridimensionali sono l’anima di alcuni cappotti.

La prossima stagione a/i Eleventy propone la linea Platinum dove la sartorialità viene declinata al femminile per capi unici e pregiati nel principio di un lusso accessibile.

1_Eleventy donna FW 16-17 2_Eleventy donna FW 16-17

GIACCHE ...

Read More

Liborio Capizzi, lo stile appreso alla corte di Ferré

Backstage+Mercedes+Benz+Fashion+Days+Zurich+yFuNcmStLkylGli studi alla Domus Accademy hanno spinto Liborio Capizzi, siciliano di Ribera, ad abbandonare il sogno di fare lo sceneggiatore e scoprire la sua vera passione, quella di fare l’illustratore. Così arriva alla Maison Ferré, dove approda nel 1991 ed incontra, lavorandoci a fianco, l’architetto della moda, Gianfranco Ferré:  “…e lì ho imparato il grande senso del dovere, del rispetto  e del lavoro” tiene a sottolineare.

Questa scelta di assecondare il suo interesse per il mondo della moda lo ha costretto a lasciare la Sicilia, che in qualche modo ha comunque influenzato la sua creatività…

“Sì, ma la mia famiglia mi è stata sempre di supporto” –precisa Capizzi- “ha assecondato le mie attitudini professionali, per quanto forse non abbia capito all’inizio fino in fondo ciò...

Read More