tagged posts

Buon 60esimo compleanno, Barbie! La bambola icona presto sul grande schermo.

60 anni e non sentirli. Forse per la spiccata personalità, forse perché sempre al passo con i tempi, forse perché non si è mai…sposata. Di certo è icona –anche di stile- dal 1959, praticamente da quando è nata. Stiamo parlando di Barbara Millicent Roberts! Chi è?

Ma Barbie!!!!

E’ la bambola per antonomasia, nata mora ma diventata presto bionda, la più grande intuizione della Mattel, creata da Ruth Handler, moglie del fondatore della Mattel, che si immaginò un personaggio pin-up che potesse superare la tedesca Lilli Doll.

Ed è diventato un successo senza tempo, un mito ed eroina per bimbe e ragazzine…

Questo slideshow richiede JavaScript.

… poi consacrata nella pop art da Andy Warhol; divenuta successivamente modella per i grandi della moda, da Karl Lagerfeld a Giorgio Armani influenzando Moschino, che hanno disegnato vestiti per lei.

Del resto, chi non sa...

Read More

60 brand alla Shanghai Fashion Week

Al via la Shanghai Fashion Week. Nei sette giorni di manifestazione, in cinque location, in programma le sfilate di 60 marchi oltre a 12 presentazioni. La manifestazione, giunta alla quattordicesima edizione (la settimana della moda è stata istituita nel 2003), è divenuta negli anni un punto di riferimento per la moda asiatica. Da un lato, essendo riuscita a coinvolgere una serie importante di griffe internazionali (Salvatore Ferragamo, Lanvin, Paul & Shark, Vivienne Westwood, Vivienne Tam, Vera Wang, Dsquared2,Alberta Ferretti, Blumarine, Aigner, Jean Paul Gaultier, i migliori brand di Karl Largerfeld). Dall’altro, avendo centrato l’obiettivo di valorizzare lo stile cinese. Partita con sfilate unicamente straniere, i cinesi hanno iniziato a sfilare nel 2005 (4 stilisti per una sola sfilata). Oggi, il 60% dei marchi presenti saranno designer indipendenti cinesi, spesso formatisi nelle scuole inglesi o alla Marangoni che ha aperto oltre Muraglia due anni fa.

Models presents creations by We Couture during Shanghai Fashion Week April 11, 2014. REUTERS/Carlos Barria (CHINA - Tags: FASHION) ORG XMIT: CB12

Oltre a questo, l’ente organizzatore, il Shanghai International Fashion Center (Sifc, organizzazione no-profit autorizzata dal governo municipale di Shanghai), ha affiancato alle sfilate un importante appuntamento commerciale, la fiera Mode Shanghai Fashion Trade Show. L’esposizione, giunta alla terza edizione, ha registrato la presenza di circa 20 showroom che porteranno oltre 450 brand (erano 350 nell’aprile 2015; 400 lo scorso ottobre). Alla scorsa edizione, i visitatori sono stati circa 6.000 di cui 30 per cento buyer.

Sha...

Read More

ITALIA INDEPENDENT apre a New York…e con Karl Lagerfeld lancia KOLOR

Italia Independent NYC (3)ITALIA INDEPENDENT ha aperto la sua prima boutique americana a Soho, nel cuore di New York. Fashion influencers e VIP hanno ricevuto in omaggio gli occhiali da sole personalizzati e dipinti live da Bradley Theodore, famoso street artist newyorkese, conosciuto per i suoi celebri graffiti che raffigurano come teschi colorati icone della moda del calibro di come Anna Wintour, Karl Lagerfeld e Diana Vreeland.
Dopo l’apertura della boutique, gli ospiti hanno continuato i festeggiamenti presso il New Museum con DJ sets di The Misshapes e DJ Kitty Cash e assistito ad una performance di live painting di Bradley Theodore ispirata ad Italia Independent. Oltre ai co-fondatori di I-I, Lapo Elkann, Andrea Tessitore e Giovanni Acconciagioco erano presenti Mickey Boardman, Eleonora Carisi, Alain Elkann, Leigh Lezark, Lorenzo Martone, Suzy Menkes, Norman Reedus, Cordula Reyer, Valentina Siragusa, Bradley Theodore, Zang Toi, Linda Tol, Stefano Tonchi.
ITALIA INDEPENDENT New York Boutique Opening EventFondata nel 2007 da Lapo Elkann, Andrea Tessitore e Giovanni Acconciagioco (nella foto), ITALIA INDEPENDENT si propone come nuovo leader nel mercato dell’occhialeria. E’ un brand di creatività e stile per persone indipendenti che coniuga fashion e design, tradizione e innovazione; attualizza il Made in Italy e reinterpreta le icone classiche, operando nell’eyewear e realizzando prodotti lifestyle, appartenenti ai settori più diversi, per esportare lo stile italiano in un mondo globale.
New York è la prima città americana in cui Italia Independent ha scelto di essere presente con uno store monomarca, con due altre aperture nel corso del 2015 a Los Angeles e Miami. 2015: anno in cui Italia Independent lancia EYEYE, una nuova famiglia di prodotti, innovativa e semplice, altamente tecnologia, accessibile e globale per il suo prezzo e il suo equipaggiamento che include molte caratteristiche distintive mai viste prima in un singolo prodotto.

In questi anni Italia Independent ha collaborato con Brand internazionali come adidas Originals, Karl Lagerfeld e Hublot e ha visto i suoi prodotti indosso a celebrities del calibro di Beyoncé, Anne Hathaway, Rihanna, Heidi Klum, Lady Gaga, Olivia Palermo e Halle Berry.

KARL LAGERFELD E ITALIA INDEPENDENT PER IL PROGETTO “KOLOR”

20150213_karl

La collaborazione tra KARL LAGERFELD e Italia Independent, già presentata a Parigi nel Settembre del 2013, consiste in una capsule collection disegnata da Karl Lagerfeld e Italia Independent, la quale si arricchisce ora con 3 occhiali da sole di colore blu, rosa e verde, sulle cui aste campeggia il logo dedicato.

Questi 3 occhiali fanno parte della capsule KARL Kolor che sarà disponibile al pubblico a partire dal 4 Marzo 2015.

La  nuova capsule collection sottolinea il successo della collaborazione tra KARL LAGERFELD e Italia Independent iniziata nel 2013 e fa parte di un ampio piano che vede Italia Independent al fianco dei più prestigiosi brand internazionali con l’obiettivo di creare prodotti unici e distintivi.

In “Karl is Kolor”, Karl Lagerfeld ha scattato le immagini in bianco e nero, lasciando un focus sugli accessori, che sono gli unici elementi ad essere colorati nelle fotografie.

Read More