tagged posts

ETNA COFFE a Londra… sicilian street food

318cf8303d4f168e07fe391297588c0f525

Ci sono gli arancini e le granite, i cannoli e le cipolline, le cartocciate e le scacciate, le brioches e le cassate, oltre a tutte le varie squisitezze siciliane, che si gustano nelle pasticcerie e nei bar con tavola calda specialmente di Catania. Perché catanesi sono gli artefici della start up di successo che sta entusiasmando i buongustai di tutto il mondo che vivono a Londra. Compresi gli isolani lì trasferiti da anni. Stiamo parlando di “EtnaCoffee”, la scommessa (vinta!) dei fratelli Bauso, Gaetano ed Enrico, locale sempre più di tendenza a Victoria Station, in riva al Tamigi. 1436356242-schermata-2015-07-08-13_27_231Dopo aver stupito i turisti con i sapori esclusivi dei loro prodotti, rigorosamente approntati con materia prima –acqua compresa- che giunge appositamente dalla Sicilia, i Bauso aspettano con pazien...

Read More

EXPO, lo style viaggia nel tempo

Se Milano, la capitale della moda italiana, accoglie l’EXPO, è facile intuire che all’evento legato al tema portante “Nutrire il pianeta” si collegherà inevitabilmente il nuovo style che contraddistinguerà i visitatori attesi da ogni parte del mondo. In fondo lo insegna già la storia dell’Expo stessa, dal 1851 a oggi, raccolta nei cataloghi di Getty Images (e riproposta in questi giorni anche dal sito italiano de La Repubblica). Questo un viaggio nel tempo fatto di immagini:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read More

Il brand MANUEL FACCHINI debutta alle Fashion Week di Londra e Parigi

Febbraio 2015, nasce il brand Manuel Facchini, un’etichetta dalla vocazione internazionale che fa leva su una collezione femminile ricercata, raffinata sul piano concettuale come su quello manifatturiero, realizzata interamente in Italia. Il coronamento di un sogno per il fashion designer già direttore creativo di Byblos. E Manuel Facchini debutta così nelle prestigiose passerelle di Londra e Parigi, dove presenta al pubblico il risultato di anni di crescita professionale fatta di sperimentazione, creatività, attenzione ai cambiamenti in corso, voglia di affrontare sfide nuove e stimolanti con la passione di sempre: 

10380685_870869806273887_986398529053615217_o«Era da tempo che volevo fare questo passo. Finalmente ho potuto creare un’ etichetta nella quale posso esprimere me stesso al 100% e che posso gestire a 360 gradi, partendo da zero. Un brand che nasce lontano da ogni conformismo», dice Manuel Facchini, fondatore e direttore creativo (nella foto, a sinistra).

Il dna del marchio Manuel Facchini, che viene espresso a mo’ di statement nella collezione che sfilerà sulle passerelle londinesi, si nutre di una netta contrapposizione tra mondi diversi: da un lato le atmosfere rock e gotiche rintracciabili nelle stampe e nei motivi grafici intensi e originali che da sempre costituiscono una delle grandi passioni del designer veronese; dall’altro il mondo dello sport con i suoi materiali tecnici – il neoprene, tra questi – e le sue lavorazioni che, applicate al mondo del pret-à-porter, rendono la collezione unica e all’avanguardia.

A monte ci sono la voglia di sperimentare e il desiderio di misurarsi con mondi nuovi radicata nell’approccio stilistico di Manuel Facchini: «Mi piace prendere ispirazione da campi che siano avulsi dal mondo della moda tout court, estrapolare informazioni da contesti apparentemente distanti, perfino contrapposti, e intrecciarle tra di loro andando a creare un prodotto che sia davvero nuovo, come fosse frutto di una sorta di mutazione genetica dello stile», dice il fondatore.

L’obiettivo di questo nuovo brand è quello di vestire una donna contemporanea, dall’attitudine giovane, dal carattere deciso e brillante; una persona cosmopolita, esigente e sempre aperta a nuovi stimoli culturali ed estetici.

La moda è fatta di sogni e di duro lavoro...

Read More

NearMe, partita dalla Sicilia l’app per trovare il mondo

Cerchi ristoranti, bar, musei, hotel, farmacie o quant’altro? Basta cliccare sull’icona di NearMe, l’app che spopola per iPhone, iPad, iPod Touch per trovarle. Ad inventare questa applicazione di grande successo, già votata «Top Travel App», cioè tra le migliori app da viaggio, sono stati due due ingegneri catanesi  Antonio Virzì e Dario Briguglio. NearMe, tra le apps più scaricate in assoluto, gratuita, cresce sempre più  ed è tra le startup selezionate  al Web Summit di Dublino, il più importante meeting europeo dedicato all’innovazione digitale, a cui partecipano aziende come Google, Microsoft, Facebook, Twitter e Amazon.

NearMe-WebSummit

Il CEO di NearMe AntonioVirzìIl Web Summit sarà un’ottima occasione – spiega il CEO di NearMe Antonio Virzì  (nella foto) – per far conoscere le tante novità a cui stiamo lavo...

Read More