made in italy tagged posts

Trent’anni di moda italiana in mostra a Milano

Inaugurata a Palazzo Reale, a Milano, la mostra “L’Italia vista dalla moda 1971-2001”, visitabile fino al 6 maggio prossimo.

Una retrospettiva su una stagione particolarmente florida per il made in Italy, un trentennio che ha caratterizzato un percorso unico del comparto manufatturiero affidato alla maestria di grandi stilisti. La mostra – curata da Maria Luisa Frisa con Stefano Tonchi  e prodotta dal Comune di Milano, da Palazzo Reale e dalla Camera Nazionale della Moda Italiana nei 60 anni della CNMI, con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’Agenzia Ice-  si articola in una costellazione di temi (Identità, Democrazia, In forma di logo, Diorama, Project Room, Bazar, Postproduzione, Glocal, L’Italia degli oggetti), in  nove stanze, una diversa da...

Read More

Mario Boselli presidente onorario di Taomoda.

Taomoda ritorna a Taormina dal 15 al 22 luglio 2017 in un’edizione che si preannuncia ricca di novità. A partire dalla prestigiosa presenza di Mario Boselli, nominato presidente onorario della rassegna. Fautore e promotore del Made in Italy, dall’alto della sua esperienza ripone grande fiducia nella nuova generazione di talentuosi stilisti che possano perpetuare la tradizione italiana, Boselli -già Presidente di Federtessile, di Pitti Immagine, di Fiera Milano, di Centrobanca, del Fondo Pensioni per i Pensionati Cariplo, di Setefi e di Intesa San Paolo Personal Finance (Gruppo Intesa San Paolo) nonché Presidente onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana e dell’Arab Fashion Council, Official Ambassador della Shanghai Fashion Week – è stimata figura di rilievo dell’universo fashion e dell’imprenditoria italiana. Tra le altre onoreficenze, è Cavaliere del lavoro, Commandeur de l’Ordre National de la Légion d’Honneur e Cavaliere di Gran Croce Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

TAOMODA è la lussuosa vetrina estiva dell’universo fashion che valorizza le eccellenze del Made in Italy – afferma il Presidente Agata Patrizia Saccone –. L’evento costituisce un modo per fare rete, un link estremamente rilevante di scambi culturali e commerciali poichè la moda rappresenta un sistema globale di aggregazione che parla una lingua comune. Sono onorata di poter condividere questo progetto insieme al Cav. Mario Boselli figura di riferimento dell’universo moda in Italia e nel mondo”.

La kermesse abbinata ai TAO AWARDS e che coniuga moda, design, arte e cultura,  patrocinata dalla Camera Nazionale della Moda Italiana e realizzata in sinergia con Camera Italiana Buyer Moda,  allarga sempre più il proprio board puntando a nuove strategie di sviluppo con particolare attenzione alla moda contemporary. Quest’anno inoltre strizza l’occhio al green.

Read More

UEL CAMILO, il made in Italy con la fantasia brasiliana

DEFINITIVO - UEL CAMILO 0655Uel Camilo, stilista, brasiliano di nascita, fra i più promettenti e affermati della nuova generazione del fashion system, coltiva la vocazione cosmopolita aprendosi sempre di più a nuovi mercati. Il Brand di ready-to-wear e di demi couture totalmente Made in Milano debutta con una nuova capsule di prêt-à-porter che condivide l’impostazione glamour delle altre linee e che sarà arricchita da innovativi e solari pattern di preziosi tessuti jacquard.

L’arrivo nelle boutique di questa transition collection, una sorta di cruise integrata nelle precollezioni e nella main collection della maison, è programmato per il mese di novembre di quest’anno. Ma per la griffe, nata dall’inventiva del raffinato stilista ormai di casa a Milano, le novità non finiscono qui: a partire dalla collezione primavera-estate 2016 oltre che nello showroom milanese Pizzini in via Goldoni a Milano le varie linee firmate Uel Camilo saranno ospitate anche nello spazio del nuovo partner AMF a Parigi. In questo secondo showroom oltre al ready-to-wear il brand presenterà anche la linea atelier, destinata ai red carpet internazionali e prodotta con metodi artigianali a Milano in una sartoria situata in Piazza Mercato a due passi dal Duomo.

Questa invece la pre fall 2016/17:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Uel Camilo ss 2016_ (17)Uel Camilo ss 2016_ (12)L’offerta completa del mondo creativo di Uel Camilo sarà anche esposta in un’altra sede showroom che AMF possiede a Shangai, amplificando così la visibilità internazionale del marchio, in continua ascesa nei mercati esteri. “Siamo presenti in 12 paesi del mondo con 35 retailers multibrand qualificati; attualmente i mercati che presidiamo con i risultati più gratificanti sono in ordine d’importanza il Medio Oriente, la Germania, l’Italia e la Russia dove i nostri modelli di gran lusso hanno retto bene all’impatto della congiuntura” dichiara Federico Sutti, Presidente della Maison, che aggiunge:  “Fra i nostri obbiettivi futuri c’è lo sbarco a New York in una showroom adatta al posizionamento elevato delle creazioni di Uel Camilo”.

Read More

Pitti Uomo a/i 2016/17, tra debutti e conferme

ATELIER NOTERMAN FW 16-17 (2)

Atelier Noterman debutta a Pitti Uomo con la collezione Autunno-Inverno 2016-17. Il lancio sul mercato  italiano della linea di produzione del brand di menswear Made in Europe è accompagnato da una exclusive preview a Firenze. Wear responsibly” non è soltanto uno slogan per la maison Atelier Noterman. Il brand -che vanta creatività belga, tessuti italiani e produzione in Portogallo- presenta la nuova linea Detox Denim, realizzata in esclusiva collaborazione con Italdenim, per l’autunno inverno 2016-17. Il progetto di “produzione consapevole e sostenibile” dedicato al denim prevede infatti un risparmio dell’80% di acqua e del consumo di energia e una riduzione considerevole dell’utilizzo di sostanze chimiche e tossiche per trattare il jeans...

Read More

L’universo moda di HERNO e l’hub siciliano con la SAN LORENZO

rendering-hub-herno-770x470

Entro il 2018 sarà una realtà l’hub siciliano dell’azienda Herno. L’attuazione del progetto, in parte già operativo, è resa possibile della preziosa collaborazione dell’imprenditore messinese Filippo Miracula, titolare dell’azienda tessile “San Lorenzo” di San Marco D’Alunzio, che sarà il responsabile della  gestione di una rete di laboratori di confezione lungo la fascia del Parco dei Nebrodi. La notizia, già ufficialmente annunciata il 18 luglio scorso sul palconoscenico di TaoModa, al Teatro Antico di Taormina, dove Claudio Marenzi, presidente di Herno e di Sistema Moda Italia, è stato insignito del Tao Award per l’imprenditoria, è stata ribadita a Milano nel corso dell’ultima Fashion Week: “Questo hub che apriremo insieme alla San Lorenzo Confezioni, dopo ...

Read More