tagged posts

ParkCity ULTRACHIC ss2017

PARKCITY, la collezione prét-a-porter di Ultrachic per la primavera/estate 2017, rappresenta la contaminazione di due ambienti antitetici ma complementari: la metropoli e i suoi parchi.

ultrachic-4presentazione-pe-2017

Elementi urbani e naturali, come caos e tranquillita, si fondono nella collezione e,  confondendosi, danno origine a una dimensione onirica di colori e fantasie. Suggestive oasi di pace, luoghi incantati dal fascino senza tempo, si Inescolano a frenetici scenari urbani. L’atmosfera e gioiosa, romantica e sbarazzina permeata da un freddo spirito pratico che manifesta la visione ribelle del direttore creativo, Diego Dossola, verso ironia e realismo.

Read More

OROLAVICO debutta al Salone del Mobile di Milano

OROLAVICO, la maison del design che reinterpreta le pietre con nuove argomentazioni tecnico-estetiche, nata dalla visione creativa e manageriale dell’imprenditore Roberto Pravatà, debutta in occasione dell’appuntamento di settore più atteso, il Salone Internazionale del Mobile di Milano, il 14 aprile con una mostra dedicata all’interno dello show room PNR Italian Design in Piazza Cavour n°2. Durante l’evento sarà presentato alla stampa e agli addetti al settore il progetto della maison coordinato e prodotto da Giancarlo Rosano.

OROLAVICO sceglie le pietre tra le più interessanti, provenienti da una sola area geografica, la Sicilia. Nel rispetto della loro natura, della tradizione e introducendo nuove tecniche di lavorazione, oltre alla Pietra Lavica dell’Etna, la maison ha voluto focalizzare la propria produzione avvalendosi anche della Pietra Pece, Grigio Billiemi, Pietra di Comiso e Pietra di Modica. Le pietre siciliane, protagoniste dell’arte barocca dell’isola, attenzionate anche da registi di fiction come “Il Commissario Montalbano”, vengono riproposte dalla maison OROLOLAVICO con un binomio glamour e luxury: l’oro si fonde alla pietra divenendo un tutt’uno, fantasie che caratterizzano l’universo fashion vengono trasferite nella pietra che diventa così l’elemento esclusivo nell’arredo di ambienti interni ed esterni.

Marchio-Logotipo Orolavico B-N-01

Anche Heineken, il colosso mondiale della birra, affiancherà la maison di design OROLAVICO in occasione della presentazione ufficiale del prossimo 14 aprile a Milano con un esclusivo cocktail party.

Agata Patrizia Saccone

Read More

L’avvolgente abbraccio di LUISA BECCARIA per l’autunno-inverno 2016/17

L’avvolgente dialogo tra forma e natura, l’incontro del tema floreale con il richiamo checked vestono la donna Luisa Beccaria per l’Autunno-Inverno 2016/2017. Una donna sicura di sé e romantica, ma con tocco boho. Sa unire l’amore per l’open air all’atmosfera intima di una calda alcova.

Cuore della collezione è la sovrapposizione di pesi e motivi, che si compongono come sulla tavolozza di un pittore, per offrire sostanza senza rinunciare alla leggerezza. Di giorno la maglieria checked è indossata sullo chiffon a stampa floreale; i cropped pants e le giacche si abbinano a morbide e trasparenti bluse dal vago sapore peasant; il velluto si impreziosisce di ricami o viene lavorato a sangallo. Il maxi cappotto di tweed prende vita con spille e applicazioni con volatili e si alterna alla cappa con ampio cappuccio.

FullSizeRender-2

La collezione ai 2016/17 LUISA BECCARIA e, in basso, la stilista con la figlia Lucilla Bonaccorsi (photo credits: Giovanni Paratore)

La silhouette mixa tagli più scivolati e aggraziati, talvolta ispirati alla vestaglia o con gonne a godet, alla struttura con i corsetti che esaltano il punto vita. Le lunghezze vanno dal midi al maxi. Per la sera il sogno diventa etereo e prezioso, con losanghe di fiori ricamate sul tulle, foglie tridimensionali, tocchi di luce e ruches per una donna un po’ voluttuosa un po’ principesca. Tra i materiali velluto, taffetà, broccato, tweed, lurex, tulle e organza. Gli accessori proseguono il gioco di contrasti tra rigidità e fluidità: cinturine in tessuto, corsetti e alti tacchi con incroci di lacci; al collo choker di raso con perla.

La palette cromatica è un omaggio alla grande arte europea tra 700-800: da Liotard passando per Vigèe-Le Brun sino ad Hayez, anche d’inverno i toni sono quelli intesi del turchese e del petrolio, dell’ottanio e del pavone, dei verdi e dei rosa, accesi da tocchi di avorio e bagliori mettallici.

– Lucilla Bonaccorsi, direttore creativo della maison Luisa...

Read More

Brindisi meneghino per i 50 anni di AIGNER

Un anno importante per la maison tedesca che guarda al futuro con grande ottimismo. GENESIS è la collezione anniversario Autunno / Inverno 2015/16 che celebra il DNA del brand AIGNER in chiave contemporanea e sofisticata. Il Direttore Creativo Christian Beck si è ispirato al fondatore della Maison, Etienne Aigner, in particolare al suo paese d’origine: l‘Ungheria. Le persone, i paesaggi, la musica e soprattutto i coloratissimi capi tradizionali hanno ispirato il mood della collezione inserendosi nelle tendenze internazionali più attuali. Look folkloristici arricchiti da preziosi ricami, motivi e colori dalle nuance intense sono i grandi protagonisti. Il fil rouge della collezione è senz’altro la stampa icona floreale proposta in due distinte tonalità. Il folklore è interpretato in chiave elegante e moderna nelle silhouette che lasciano trasparire l’autenticità nella sua versione più essenziale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le borse sono, come sempre, gli accessori must-have di Aigner. Questa volta, la prestigiosa Cybill Bag è stata arricchita con elementi in pelliccia di volpe per un look molto sofisticato. Una speciale versione della spettacolare grafica “Bauhaus” è stata inoltre realizzata anche in versione clutch con  struttura metallica. Diverse dimensioni della borsa Bavaria in pelle di capra sono proposte con manici in pelliccia di volpe mentre Odessa si contraddistingue per le sue linee più epurate. Ulteriori borse in stile faretra ci rinviano al mondo della caccia. Le strutture innovative sono caratterizzate da particolari stampe e goffrature. La borsa a secchiello Bucket e Cervo – in vera pelle di cervosono le new entry. Un’altra novità è la pochette rigida Tesora in versione dorata o argentata, decorata dalla fantasia “Bahaus”: unica ed irrinunciabile per ogni fashionista! Questo luxury touch è accompagnato da una particolare attenzione alla perfezione nei dettagli e nella scelta di materiali pregiatissimi. Ogni singolo accessorio della collezione di Aigner diventa così unico e lascia trasparire la grande passione per il prodotto che da sempre caratterizza la Maison.

Quest...

Read More