tagged posts

Turismo: un nuovo resort a Modica, un angolo di Eden nel mare di Montalbano

I luoghi sono quelli di Montalbano. Compresi il mare e la spiaggia. E quei paesaggi che conservano ancora l’aspetto di un angolo incontaminato di Paradiso. Siamo a Marina di Modica, a Sud della Sicilia: è qui che nasce un nuovo hotel di charme, un resort 4 stelle, il Modica Beach Resort, con il suo design ricercato che subito denota una spiccata identità.

L’apertura del Modica Beach Resort rappresenta un nuovo, importante tassello nella strategia di ampliamento del portfolio di hotel sul territorio, ciascuno con una propria individualità e personalità ben definita – ha dichiarato il Cav. Lav. Nardo Filippetti, Presidente Eden Hotels + Resorts – “Con questo nuovo progetto, che mira a riattualizzare i valori della tradizione italiana dell’ospitalità, desideriamo offrire ai turisti italiani e internazionali un soggiorno con alti standard qualitativi e servizi d’eccellenza, valorizzando il legame con un territorio ricco di cultura e di bellezze naturali”

Non è un caso che sia stata scelta Modica, una delle più belle località turistiche siciliane, come location per questo nuovo hotel: un luogo in cui la ricchezza culturale e paesaggistica si unisce al fascino di una zona dell’isola che profuma ancora di autenticità. Senza contare la crescita dei flussi turistici dall’estero e la forte presenza di turisti italiani, che rendono questa porzione di territorio la meta ideale per chi è alla ricerca di destinazioni poco inflazionate ma allo stesso tempo capaci di offrire un soggiorno ricco di stimoli e di attrattive naturali” ha sottolineato Daniela Matino Director of Operations di Sicilia Convention and Visitors Bureau.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Modica Beach Resort si pone come punto di riferimento per i visitatori di questa suggestiva area della Sicilia, un mix straordinario che regala ai suoi ospiti la possibilità di evadere dalla realtà quotidiana pur sentendosi a casa.

“Abbiamo fin da subito...

Read More

Moak, i 50 anni della coffee company made in Modica

Regalità, imprenditorialità e cultura sono i tre elementi che contraddistinguono il 50° anniversario di Caffè Moak. Una voglia di ritorno alle radici per l’azienda che dal 1967, anno in cui venne fondata da Giovanni Spadola, fino a oggi ha raggiunto importanti traguardi diventando una coffee company tra le più rilevanti in Europa.

Un compleanno celebrato da nord a sud, dalla capitale meneghina in occasione di HOST -la fiera internazionale del caffè- a Modica (città dove è nata e ha sede l’azienda) con la nuova edizione di Caffè Letterario Moak.

Livia e Giovanni Spadola con i figli Alessandro e Annalisa per il taglio della torta del 50° anniversario

Giovanni Spadola, 50 anni costituiscono un importante traguardo. Facendo un excursus cosa cambierebbe o riconfermerebbe del suo percorso professionale?

“Nel bene e nel male ripercorrerei tutto quello che ho fatto in questi cinquant’anni. Ho sempre cercato di allineare l’azienda ai tempi che oggi rispetto ad allora sono certamente assai diversi. Ho perorato il rinnovo delle risorse umane all’interno dell’azienda ed è per questo che ho trasferito parte del testimone ai miei figli”.

Come vede i giovani imprenditori di oggi?

“Sicuramente vedo molta più professionalità rispetto a 40 anni fa. Allora la chiave del successo era data dall’intuito, personalmente ho sempre cercato di anticipare i tempi facendo delle programmazioni pluriennali. Allora ci si poteva permettere anche di sbagliare, oggi il mercato non lo consente”.

Moak è un’azienda all’avanguardia, che ha scelto di festeggiare il 50° anniversario tra Milano e Modica…

“Sì, abbiamo voluto celebrare il nostro anniversario a Milano in concomitanza con la fiera internazionale Host cogliendo così l’occasione per coinvolgere anche nostri importatori esteri e i diversi concessionari italiani. A Modica, invece, abbiamo voluto coniugare i festeggiamenti dell’importante anniversario con la cultura grazie a Caffè Letterario Moak, che negli anni è diventato uno dei festival letterari italiani più rilevanti”.

Alessandro, Giovanni e Annalisa Spadola

L’es...

Read More