tagged posts

50 anni di Etro al Mudec di Milano. Un viaggio che prende origine dal Paisley

50 anni di Etro, festeggiati a Milano con una mostra allestita al Mudec che celebra la lunga storia del brand caratterizzata, già alla nascita, dal motivo Paisley, il germoglio della palma di dattero, di origine mesopotamica, riconosciuto come simbolo di fertilità e lunga vita. E non a caso ha dato origine alla favola di una fashion dinasty del made in Italy. Inaugurata il 23 settembre, la mostra sarà fruibile gratuitamente fino al 14 ottobre.

Per i visitatori l’esperienza di un percorso in cinque stanze, non pensato in ordine cronologico, bensì con ogni ambiente che racchiude un pezzo di memoria Etro: la famiglia e i tessuti, la comunicazione, le collezioni, gli accessori e le ispirazioni. Sparsi una cinquantina di look. I patchwork di tessuti rivestono dalle pareti alle sedute.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Esposta anche la capsule collection Etro 50, realizzata da Kean e Veronica Etro, rispettivamente direttori creativi delle linee uomo e donna: un viaggio nel tempo dagli anni Sessanta tra T-shirt, felpe, maglie, foulard in seta e cashmere, accessori. Il motivo paisley qui si incrocia con la scritta Faithful to Love and Beauty.

Read More

Borsalino, protagonista a Taomoda, continuerà la sua storia di simbolo del made in Italy nel mondo

L’asta positiva rilancia l’antica azienda Borsalino, 161 anni di storia, fondata nel 1857 ad Alessandria. La campagna legata all’hashtag #saveBorsalino, appoggiata dal quotidiano La Stampa e dal Comune di Alessandria, insieme con Taomoda che ha portato l’esclusiva mostra fino in Sicilia, a Taormina, ha accompagnato verso l’uscita dal tunnel la difficile fase legata al rischio fallimento e così la tradizione Borsalino continuerà nel tempo.

Una notizia, quella del felice esito dell’asta, ufficializzata proprio sul palco del Teatro Antico di Taormina dal sindaco di Alessandria durante il gala dello scorso 21 luglio. E ora ll brand può finalmente focalizzarsi nel retail, nella comunicazione e nei suoi progetti di espansione del mercato nei prossimi anni.

E’ una tradizione culturale quella made in Italy di Borsalino, non la storia di una semplice azienda di cappelli. Perciò gli artisti e gli intellettuali si sono stretti attorno a questo brand e in 160 hanno realizzato altrettanti disegni e foto patrimonio, in loro, di una mostra che da Alessandria è arrivata a Taormina (in un viaggio che ha unito il nord e il sud dell’Italia) e si è aggiudicata il Tao Award per la Tutela della cultura e della moda made in italy.

A Taormina, location dell’esposizione è stato il trecentesco Palazzo dei Duchi di Santo Stefano, dal 14 al 21 luglio. A curare l’allestimento nello storico edificio taorminese sono stati gli architetti Claudio Grasso e Federica Miranda. Il taglio del nastro, in concomitanza con l’opening della Taomoda Week 2018, della presidente di Taomoda, la giornalista Agata Patrizia Saccone (che ha fortemente voluto la mostra), insieme con l’assessore della Regione Siciliana assessorato Sport e Turismo Sandro Pappalardo, il presidente della Camera Buyer Italia Mario Dell’Oglio, il top buyer Franco Parisi, la giornalista Rai Paola Cacianti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Da sempre i cappelli Borsalino sono legati al mondo del cinema (vedi gallery di Panorama:  https://www.panorama.it/cinema/borsalino-cappelli-160-anni-film/#gallery-0=slide-8)

Read More

A TaoModa 2018 la mostra “Contemporary Fashion” mette in scena l’eleganza e lo spirito di avventura della donna moderna

DONNA 3.0: SHE CAN HAVE IT ALL. Il 14 Luglio, a Palazzo Duchi di Santo Stefano a Taormina, si inaugura la mostra “Contemporary Fashion Design”, in cui i dieci finalisti raccontano la donna moderna come una protagonista assoluta della propria storia, che vuole sentirsi unica, speciale ed originale, ma allo stesso tempo elegante, eterea ed indipendente. Il tutto nel rispetto della natura e dell’ambiente, grazie a materiali ecosostenibili frutto del genio dell’artista.

È il ...

Read More

DAL 14 AL 21 LUGLIO TAOMODA 2018. A TAORMINA ANCHE L’ESCLUSIVA MOSTRA #SAVEBORSALINO. GALA DEI TAO AWARDS IL 21 LUGLIO AL TEATRO ANTICO

A Taormina, dal 14 al 21 luglio, riflettori puntati sull’attesa TaoModa Week 2018, la kermesse con eco internazionale che alla moda coniuga design, turismo, cultura e sana nutrizione. Serata culminante sabato 21 luglio al Teatro Antico con il tradizionale Gala per la consegna dei prestigiosi e ambiti Tao Awards, assegnati a personaggi del mondo della moda, del design, della televisione, della cultura, dello spettacolo, della scienza, della musica.

Quella di quest’anno sarà l’edizione gold della rassegna diretta dalla giornalista Agata Patrizia Saccone, fondeur di Taomoda – evento patrocinato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana – e che si pregia della presidenza onoraria del Cav.Mario Boselli.

Una settimana densa di appuntamenti, che saranno presentati in occasione della conferenza stampa dell’11 luglio alle ore 10.30 nei saloni di Palazzo Calanna-La Baronessa a Taormina, quando saranno annunciati anche i vincitori dei Tao Awards 2018.

L’opening è fissato per sabato 14 luglio nel trecentesco Palazzo Duchi di Santo Stefano di Taormina – un capolavoro dell’arte gotica siciliana con elementi caratteristici di epoca araba e normanna sito proprio nel cuore della cittadina – dove, oltre alla mostra Contemporary Fashion Design, sarà allestita l’esclusiva mostra #SaveBorsalino, che per la prima volta lascia la città di Alessandria per celebrare l’edizione gold di Taomoda. Le due mostre saranno aperte al pubblico sino al 21 luglio.

TaoModa Awards fo...

Read More

Omaggio a un’icona: Raffaella Carrà. Una mostra sullo stile Raffa allestita nella capitale nei giorni di AltaRoma

A Roma, il Teatro Uno si trasforma in una galleria che rende omaggio a una vera e propria icona della televisione italiana, Raffaella Carrà, 75 anni appena compiuti, ineguagliabile nel suo essere sempre un simbolo. Lei, prima e unica vera donna della tv, che ha lanciato mode, stili, modelli, slang, ma che ha mantenuto una costante, il suo caschetto biondo, frangia o non frangia, riga o non riga, i capelli della Carrà sono un segno distintivo. E allora via alla mostra, curata da Fabiana Giacomotti, con i disegni, i bozzetti di costumisti televisivi e cinematografici, le simbologie nascoste in abiti, accessori, oggetti, video, foto.

Così, mentre la Raffa –a quanto pare- è intenta a incidere un nuovo disco e forse tornare a sorpresa nel piccolo schermo, la capitale la celebra nei giorni di AltaRoma.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read More

I gioielli di Gianfranco Ferré, tesori in mostra a Torino

Nel decennale della scomparsa, Gianfranco Ferré è più che mai presente nella cultura italiana. L’architetto della moda, celebrato per le sue creazioni e i suoi esclusivi abiti da museo, è stato anche un attento cultore degli ornamenti. I suoi gioielli sono ora in mostra a Torino, nell’aulica Sala del Senato di Palazzo Madama, fino al 19 febbraio 2018. L’esposizione Gianfranco Ferré. Sotto un’altra luce: Gioielli e Ornamenti” -organizzata e prodotta da Fondazione Gianfranco Ferré e Fondazione Torino Musei– propone in anteprima mondiale 200 oggetti-gioiello che ripercorrono per intero la vicenda creativa dello stilista italiano.

Per Ferré l’ornamento è stata sempre una passione, legata in modo inscindibile alle collezioni moda e risultato di un approccio appassionato e spe...

Read More