tagged posts

Oscar di Montigny a Expandere Sicilia 2019: “Fare rete con l’uomo al centro, è tempo di nuovi eroi”

“Time to Challenge”, ovvero il tempo, per le imprese, di raccogliere le sfide del presente, il tema di questa edizione di Expandere Sicilia 2019, grande evento di rete organizzato dalla Compagnia delle Opere Sicilia orientale a Catania, nella sede del SAL. Oltre 200 gli imprenditori che si sono dati appuntamento. Special guest Oscar di Montigny, fondatore di BYE (acronimo di Be Your Essence), società benefit e movimento culturale, assai impegnato anche in missioni umanitarie.

“Il 1999 è stato l’anno in cui ho deciso di dare una svolta alla mia vita intraprendendo, tra le altre cose, anche un percorso di studi e approfondendo il concetto di considerare la vita un dono – racconta Oscar di Montigny-. Così ho iniziato a mettere insieme un po’ di idee. Ho creato il mio blog, ho scritto il libro “Il tempo dei nuovi eroi” e man mano mi rendevo conto che attraverso il mio operato catturavo l’attenzione di molte persone, professionisti di altissimo profilo tra cui imprenditori, ingegneri, consulenti, manager, che non erano interessati solo  alle idee ma desideravano anche esserne parte attiva. Cosicché, dopo 4 anni che intercettavo queste figure (e ammetto di avere una grande capacità di mettere le persone in relazione  tra loro) ho deciso di costituire, assieme ad altri 37 professionisti, BYE, una rete che opera in tutti gli ambiti della società e dell’economia, dalla consulenza all’educazione, all’arte e alla cultura, affermando nelle soluzioni e nei prodotti e servizi proposti la centralità assoluta dell’Essere Umano, della sua Essenza e dei valori che intimamente lo abitano. Tutto accomunato da una visione di economia orientata al bene, cercando di evitare così la possibilità di quei rischi di deviazione dell’essere umano, per una rigenerata sostanza di felicità”.

Read More

weather Jk singola 1di AGATA PATRIZIA SACCONE – In pole position per il look dell’autunno/inverno 2015-16 ecco lo stile tecnico e sportivo, distintivo di PZero, che si combina con le fantasie più tradizionali dei tessuti della sartoria anglosassone. Le trame della laneria sono iconizzate sul nylon: la spina di pesce è la nuova impronta della collezione. Gommati evoluti nel coated cotton: letteralmente “cotone incappottato” con una spalmatura di gomma. Nuove frontiere sulle performance del “calore”: ricerca sul comfort invernale  delineata all’insegna del massimo fit. Il progetto pelle è ulteriormente declinato con lo shearling nappato. Ogni capo ha sempre più funzioni. Per avanzare con la flessibilità urbana e climatica.    

Piumini tecnici con motivi a lisca di pesce. Carré a contrasto, tinta unita. Il cappuccio a camera d’aria con linea circolare e bombata, è amovibile: ricorda gli pneumatici e circola intorno al volto. Tirando la zip, esce un nastro segnaletico in reflex, catarifrangente. Ripiegato in un cilindro, il cappuccio diventa un tubolare a cratere. Bomber double face: da un lato microripstop con impronta a spina di pesce, dall’altro nylon imbottito e trapuntato. Impunture ondulate che riprendono la circolarità degli pneumatici. Bordi a costine di lana e poliestere smacchinati sigillano il collo, i polsi e il fondo del capo. Collo bordato con nastro tecnico personalizzato con P LogoCamicia ripstop imbottita di ovatta soft con triplice funzione: sopra un capo diventa un piumino leggero, sotto, un parafreddo.  Tasche verticali per conciliarne l’uso, quando si guida. Fondo stondato. Zip impermeabili con P Logo in reflex argento.

weather JK

Weather jacket

Si evolve con i tracciati a spina di pesce, la Weather Jacket PZero modulabile in base alle variazioni climatiche. Anima di piumino ed esterno imbottito d’ovatta con cappuccio: due capi in micro ripstop per tre funzioni, collegati da un sistema di tripla zip. Assemblati, hanno un peso invernale. Individualmente, ogni pezzo, veste una stagione differente. P Logo di gomma sul collo.

Coated cotton

L...

Read More