tagged posts

Milano (15-18 giugno): in passerella l’uomo…ma anche la donna

Quattro giorni di moda, tutti dedicati all’uomo, a Milano, che seguono quelli del Pitti di Firenze. In passerella le collezione della primavera/estate 2019. Ma non mancano le eccezioni, con (anche) le collezioni donna che nel frattempo presenteranno Alberta Ferretti e Stella McCartney. Questa la novità, come novità sono pure i grandi assenti, vedi Ferragamo e Gucci, questi ultimi hanno scelto Parigi a settembre.

Nell’occasione presentate da Alberta Ferretti anche le nuove divise Alitalia.

Il calendario meneghino prevede 28 sfilate di 28 marchi differenti, 28 presentazioni, 8 presentazioni su appuntamento e 20 eventi in calendario tra happening, opening, party e mostre. In totale alla Fashion Week di Milano sfileranno 64 collezioni.

Tra i nomi...

Read More

La lingerie rosa di Stella McCartney per la campagna prevenzione del tumore al seno 2017

La moda e la musica uniscono le forze per sostenere la prevenzione del cancro al seno. Alicia Keys, vincitrice di molti Grammy Awards, scende in campo al fianco di Stella McCartney per la nuova campagna di sensibilizzazione della designer. Stella McCartney, infatti, ha realizzato il completo Ophelia Whistling nel colore rosa papavero per la collezione di lingerie Autunno/Inverno 2017 con l’obiettivo di sensibilizzare le donne su questa malattia, incoraggiarle a seguire uno stile di vita sano e sottoporsi a controlli regolari. L’iniziativa di Stella McCartney celebra la femminilità nonostante la gravità della malattia, incoraggiando le donne a essere orgogliose di sé stesse.

Il nuovo completo Ophelia Whistling reinterpreta la lingerie in chiave semplice, confortevole ma allo stesso te...

Read More

La prima collezione Stella McCartney Menswear

La prima collezione Stella McCartney Menswear si ispira all’arte iconica e alle sub culture che attraversano periodi diversi, per dare una nuova energia creativa ai classici senza tempo. La nuova collezione, combinando la quintessenza dello stile British, unisce funzionalità e moda, look formali e capi sportivi.

image002Il rapporto tra la donna Stella McCartney e l’uomo Stella McCartney gioca su una sensibilità maschile e un senso di leggerezza. Un’attitudine rinvigorente rimane fedele ai principi etici del brand attraverso l’uso di materiali sostenibili, tra cui: cotone organico, jersey e denim eco, cashmere rigenerato, viscosa sostenibile e nylon riciclato.
Abiti classici dalle proporzioni inaspettate – sia mono che doppio petto – nelle tonalità del nero, blu inchiostro e verdone, hanno uno stile moderno e naturale.
L’ispirazione delle camicie Vintage proviene da un guardaroba eclettico: slim, oversize, a maniche corte, classiche e d’ispirazione militare.

Diversi i modelli di pantalone nella collezione: cargo, chino e pigiama a righe, tute da lavoro in aggiunta a pantaloncini con coulisse. Cotone organico, denim e cotone misto lino conferiscono alla collezione un tocco di praticità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I capispalla sono funzionali con un’enfasi su proporzioni e tasche. Il Mackintosh in cotone gommato è interamente realizzato a mano nel Regno Unito. I trench si declinano nelle tonalità del kaki, grigio, blu notte e sono decorati da linee pastello. Impermeabili, giacche a vento e mantelle sono realizzati in tessuti tecnici mentre colletti di velluto e check Principe di Galles aggiungono un tocco sartoriale. I bomber e le giacche da baseball sono ricamati.

La maglieria offre una ...

Read More

La leggerezza di Stella McCartney per l’estate 2017

La collezione estate 2017 di Stella McCartney cattura lo spirito della vita e dell’amore con la leggerezza dell’estate. La diversità nelle forme, che s’incontrano e completano tra di loro, creano morbidezza e serenità in movimento.
Corsetti intarsiati di puro cotone. Spalle dal taglio sartoriale e maniche a palloncino vengono arricchite da pantaloni e gonne arricciati in vita.
All in one e pantaloni in ultra-suede, eco-friendly beige e marroni fanno eco ad un sentimento di libertà in linea con la filosofia cruelty free del brand.

Tessuti organici in mussola di cotone lavato, nelle tonalità naturali di cedro e kaki, formano volumi ricchi su abiti asimmetrici e ampi pantaloni accompagnati da cinture con ...

Read More

Re.Verso, cashmere rigenerato prodotto in Italia scelto da Stella McCartney

Social_Cashmere_02_RGBIl cashmere, tra i materiali grezzi utilizzati nel tessile, è quello con l’impatto ambientale più alto in assoluto. Per produrre la fibra necessaria per un maglione in cashmere servono quattro capre, contro i cinque maglioni realizzabili con la lana di una sola pecora. Perciò il cashmere è sempre stato considerato un filato pregiato, nonostante sia possibile trovare prodotti di massa a prezzi relativamente contenuti. L’aumento nella domanda globale di cashmere e la conseguente crescita degli allevamenti di capre sta distruggendo le praterie della Mongolia, regione da sempre l’habitat ideale della capra da cashmere. Questo animale tende a danneggiare la vegetazione con gli zoccoli affilati, con il rischio sovrappopolamento e desertificazione di zone che un tempo ospitavano fertili pascoli. Secondo i dati forniti dal Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo, il 90% della Mongolia è a rischio di desertificazione.

Social_Cashmere_03_RGB

Stella McCartney è tra le prime fashion designer a decidere di non utilizzare più cashmere vergine nelle collezioni di maglieria e di sostituirlo con un cashmere rigenerato. Fedele alla filosofia sostenibile del brand, la McCartney ha sostituito tutto il cashmere per la maglieria con un filato rigenerato dal nome Re.Verso™. Questo tessuto, realizzato in Italia, è ottenuto utilizzando gli eccessi industriali di produzione del filato e riduce l’impatto ambientale del 92% rispetto al cashmere puro.

Nel 2016, con l’utilizzo esclusivo di cashmere rigenerato Re.Verso™, la stima sull’impatto ambientale del cashmere si attesta intorno al 2%.

Read More

Fuorisalone, oltre l’evento…il design è mood!

Stella McCartney lancia la nuova collezione Rainbow Pop Falabella in occasione del Salone del Mobile 2016, per gli eventi del Fuorisalone. La collezione sarà disponibile in anteprima mondiale a Milano nello store Stella McCartney di Via Santo Spirito  e nel corner in Rinascente a partire dal 12 di Aprile 2016. Per celebrare l’estate e i suoi vivaci colori l’iconica mini tote Falabella in shaggy deer con la riconoscibile catena intrecciata viene declinata nei sette colori dell’arcobaleno: azzurro, blu acceso, viola brillante, rosa shocking, ciliegia, arancione e giallo. Ogni colore rappresenta un mood diverso: azzurro per la serenità, blu acceso per la fiducia in se stessi, viola brillante per il divertimento, rosa shocking per l’amicizia, ciliegia per l’amore, arancione per l’allegria e giallo per la gioia. Abbinati alle mini tote Falabella sono disponibili cover per Iphone6, portafogli e porta carte.La nuova collezione Rainbow Pop Falabella di Stella McCartney è  realizzata in una particolare nappa eco-sostenibile prodotta da risorse rinnovabili rispettando la filosofia cruelty free della designer.

Read More