Trent’anni di moda italiana in mostra a Milano

Inaugurata a Palazzo Reale, a Milano, la mostra “L’Italia vista dalla moda 1971-2001”, visitabile fino al 6 maggio prossimo.

Una retrospettiva su una stagione particolarmente florida per il made in Italy, un trentennio che ha caratterizzato un percorso unico del comparto manufatturiero affidato alla maestria di grandi stilisti. La mostra – curata da Maria Luisa Frisa con Stefano Tonchi  e prodotta dal Comune di Milano, da Palazzo Reale e dalla Camera Nazionale della Moda Italiana nei 60 anni della CNMI, con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’Agenzia Ice-  si articola in una costellazione di temi (Identità, Democrazia, In forma di logo, Diorama, Project Room, Bazar, Postproduzione, Glocal, L’Italia degli oggetti), in  nove stanze, una diversa dall’altra, con una selezione di oggetti rappresentativi degli snodi del percorso. 

Esposti lavori di fotografi come Fabrizio FerriGiovanni GastelPaolo RoversiOliviero Toscani e altri, artisti come Michelangelo PistolettoMaurizio Cattelan Francesco Vezzoli. Tra i brand presenti Alberta FerrettiAntonio MarrasBenettonDieselEtroGiorgio ArmaniPrada e Valentino.  L’evento apre la fashion week di febbraio 2018, in un momento in cui si registra una crescita di fatturato che, secondo le previsioni, dovrebbe portare a una crescita del 2,5% .

 

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.